windows-10-aziende-sicurezza Fonte foto: Stanislaw Mikulski / Shutterstock.com
PMI E INDUSTRIA 4.0

7 funzionalità di Windows 10 che proteggono la tua azienda

Dal tool che serve per criptare l’hard disk, al sistema che blocca il download di contenuti malevoli: ecco alcune delle più importanti funzionalità di sicurezza

28 Settembre 2017 - La maggior parte delle aziende utilizza computer che girano con Windows. A causa delle informazioni sensibili e preziose contenute nei pc, le imprese sono il principale obiettivo degli hacker. Windows 10 offre 7 funzionalità in grado di proteggere la cybersecurity delle aziende.

Da sempre Microsoft cerca di rendere il suo sistema operativo il più sicuro possibile. Uno sforzo necessario anche per via della preoccupante crescita degli attacchi informatici. L’azienda fondata da Bill Gates rilascia periodicamente degli aggiornamenti, alcuni dei quali sono proprio mirati per migliorare la sicurezza dell’OS. Con Windows 10, Microsoft ha fatto un passo ancora in avanti nella lotta agli hacker, ottimizzando i sistemi di protezione contro malware e virus. In particolare ci sono, come anticipato, delle funzionalità, che ogni impresa che utilizza Windows 10 dovrebbe assolutamente conoscere. Ecco quali.

Windows Defender Smart Screen

Windows Defender Smart Screen è un tool molto utile per proteggere l’azienda. Come è noto, i pc possono essere infettati da malware contenuti su determinati siti internet. La funzionalità presente in Windows 10 funziona informando gli utenti che il website che stanno per aprire è potenzialmente pericoloso: potrebbe, ad esempio, contenere un malware oppure essere un sito di phishing. Il sistema basa i suoi “avvertimenti” sulle segnalazioni raccolte in precedenza. Inoltre, il Windows Defender Smart Screen protegge le aziende bloccando il download di file malevoli.

Windows Defender Application Guard

Windows Defender Application Guard è un sistema di protezione per Microsoft Edge, il browser dell’azienda con sede a Redmond. Windows Defender Application Guard, ricorre a una tecnologia chiamata Hyper-V. Il tool funziona isolando il browser dal resto della macchina, in modo tale da proteggere il PC da una possibile minaccia informatica.

Windows Defender Credential Guard

Basato sulla virtualizzazione, Windows Defender Credential Guard è una funzionalità che serve per proteggere le credenziali di Windows da attacchi hacker.

Windows Defender Device Guard

Come la precedente funzione, Windows Defender Device Guard ricorre sempre alla virtualizzazione. Normalmente, un programma è bloccato solo dopo essere risultato malevolo all’analisi dell’antivirus. Windows Defender Device Guard funziona, invece, considerando attendibili solo le applicazioni giudicate sicure dall’azienda.

Windows Defender Exploit Guard

Un altro strumento, sempre appartenente alla “famiglia” Defender, è Exploit Guard, un tool che consente di proteggere il network aziendale.

User Account Control

Una tecnica molto valida per difendere la propria azienda da malware e virus è utilizzare la funzionalità conosciuta con il nome di User Account Control. È un sistema di protezione che impedisce agli utenti non autorizzati di installare programmi e applicazioni oppure di apportare modifiche significative a Windows 10. In questo modo, se qualcuno non in possesso dei privilegi di amministratore prova a scaricare un programma malevolo, User Account Control entra in funzione bloccando l’operazione dell’utente.

Bitlocker

Bitlocker è un tool per crittografare i dati presenti nel PC. Il sistema consente di cifrare per intero una delle partizioni dell’hard disk di Windows. Con Bitlocker è possibile proteggere i file contenuti nel dispositivo da accessi non autorizzati. Inoltre, la funzionalità è molto utile in caso di furto o smarrimento del computer.

Contenuti sponsorizzati