attacco-hacker-piattaforma Fonte foto: Shutterstock
PMI E INDUSTRIA 4.0

AI2, la piattaforma in grado di predire l'85% degli attacchi hacker

AI2 è la piattaforma per la sicurezza informatica delle imprese realizzata dal MIT combinando apprendimento automatico, esperienza umana e Big Data

5 Ottobre 2017 - Robot batte hacker 3-1. No, non è il risultato di una stravagante partita di cybersecurity ma il lavoro portato a termine dal Massachusetts Institute of Technology (MIT). I ricercatori hanno progettato una piattaforma che è in grado di prevenire l’85% degli attacchi informatici conosciuti.

Il sistema anti-malware prende il nome di AI2 ed è un mix di apprendimento automatico, Big Data e supervisione umana. I ricercatori che hanno lavorato al progetto hanno dichiarato di aver pensato a una componente umana unita a una robotica per migliorare l’efficienza della piattaforma. Per un’azienda sarà più facile fidarsi di un sistema di sicurezza che prevede anche delle figure fisiche con le quali interagire e alle quali affidarsi. Gli esperti potranno rispondere tempestivamente a scenari non ancora appresi dal macchinario. Al tempo stesso il robot è in grado di riconoscere ed eliminare una minaccia hacker, anche zero-day, in maniera molto più veloce rispetto a un normale antivirus.

Robot anti-hacker

Oltre a proteggere da minacce concrete AI2 evita anche che i dipendenti compiano delle azioni pericolose per la sicurezza di un’impresa. Per esempio possono evitare il download di un file maligno o impedire il click su un link pericoloso. In più grazie all’apprendimento automatico la piattaforma riceve ogni giorno nuove informazioni per intuire quali software possono essere pericolosi e quali no. Un’arma in più contro gli hacker considerando che negli ultimi tempi i malware vengono aggiornati e modificati di continuo proprio per sfuggire ai programmi di sicurezza. È probabile che, se il sistema verrà adottato da diverse imprese, tutte saranno collegate tra loro per ricevere continuamente nuovi report e nuovi dati in modo da migliorare quotidianamente l’efficienza del sistema grazie al machine learning.

Contenuti sponsorizzati