amazon prime day Fonte foto: dennizn / Shutterstock.com
TECH NEWS

Amazon, evento con migliaia di prodotti in offerta a fine giugno

Amazon sta preparando per il 22 giugno l'evento "The Biggest Sale in the Sky": sette giorni di sconti su migliaia di prodotti

L’Amazon Prime Day 2020 è stato rinviato e si svolgerà molto probabilmente a settembre ma, nel frattempo, il gigante dell’e-commerce sta preparando “The Biggest Sale in the Sky“: non uno, non due ma almeno sette giorni di sconti a partire dal 22 giugno. La notizia non è ufficiale, ma viene data per quasi certa dalla CNBC.

Sarà però qualcosa di molto diverso dal Prime Day di metà estate, funzionerà in modo particolare e verranno messi in sconto migliaia di prodotti. O, almeno, così sembrerebbe dalle attuali indiscrezioni. Una sola cosa è certa: l’evento sarà organizzato per permettere ad alcuni grandi venditori di recuperare almeno in parte i mancati guadagni delle ultime settimane, ovviamente dovuti al lockdown per il coronavirus. Mancati guadagni che, anche se in buona fede, ha causato la stessa Amazon dando priorità alle spedizioni di generi di prima necessità e alimentari. Ci sarà una pagina specifica sul sito di Amazon dove trovare tutte le offerte ma ancora non si sa come saranno gestite le tempistiche: durante i Prime Day, infatti, molte offerte hanno durata brevissima e non è detto che ciò avvenga anche durante questa settimana di sconti straordinari.

Sconti Amazon: come funziona l’evento del 22 giugno

Ribadendo che stiamo parlando di indiscrezioni e non di notizie ufficiali, quel che al momento è più probabile che è che Amazon stia chiedendo ad alcuni suoi venditori (in particolare quelli del settore abbigliamento e accessori moda), di stilare una lista di prodotti da scontare fino al 30%. Si parla di “inviti” da parte di Amazon, quindi non tutti i venditori potranno partecipare all’evento. Non è chiaro, invece, se si tratterà di merce proveniente dalle nuove collezioni o dalle precedenti. Infine, non è nemmeno chiaro se questi sconti saranno per tutti o solo per gli iscritti ad Amazon Prime.

Amazon Prime Day 2020 a settembre?

Nella pagina Amazon dedicata al Prime Day ancora oggi possiamo leggere: “Prime Day 2020 non è ancora stato annunciato“. E, probabilmente, non lo sarà per ancora un bel po’. A fine maggio, infatti, il Wall Street Journal ha riportato la notizia che Amazon avrebbe intenzione di spostare a settembre il Prime Day 2020. Poi, a inizio giugno, è uscita l’indiscrezione che il Prime Day sarebbe stato spostato a fine giugno (e quindi anticipato). Adesso arriva la notizia del “Biggest Sale in the Sky” che lascia intuire che forse di Prime Day ce ne saranno due e non uno: il primo, a fine giugno, su invito e solo per determinati venditori del settore moda, il secondo, quello classico focalizzato sui prodotti elettronici, da fare entro settembre. La cosa è credibile perché, durante la fase acuta della pandemia, le vendite di prodotti elettronici sono andate alle stelle a causa del boom dello smartworking.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963