Libero
android 13 go edition Fonte foto: Google
ANDROID

Il nuovo Android per i low cost richiede più potenza

I requisiti tecnici del nuovo Android 13 Go Edition sono superiori a quelli delle versioni precedenti: i telefoni low cost costeranno di più?

Come ogni anno Google, dopo aver presentato la nuova versione di Android, annuncia la versione "Go Edition". Cioè l’Android per i telefoni low cost, quelli con la scheda tecnica minima ed essenziale ma che costano poco, il meno possibile. Android 13 Go Edition è stato appena annunciato e, purtroppo, ha requisiti tecnici superiori a quelli di Android 12 Go Edition.

Android 13 Go Edition: come è fatto

Android 13 Go Edition eredita la principale novità di Android 13 standard: il nuovo design Material You. Il nuovo sistema operativo, ad esempio, permette di scegliere uno schema di colore per l’interfaccia derivato dai colori dell’immagine di sfondo e include anche le nuove animazioni e le nuove icone.

Altra novità, ancor più importante, sono gli aggiornamenti automatici di Google Play System, che includono gli update del sistema operativo, delle app e delle impostazioni del Play Store.

Nella pratica ciò permette a Google, ad esempio, di cancellare automaticamente dal nostro telefono una app che si è rivelata pericolosa e che è stata rimossa dal Play Store. Questa evenienza capita più volte di quanto si possa pensare, ad esempio nel caso di app infette.

Sempre in tema di sicurezza, poi, Android 13 Go Edition include anche lo stesso sistema di permessi per le notifiche già visto sulla versione principale del sistema operativo mobile di Google.

Android 13 Go Edition: i requisiti tecnici

Le ultime stime sulla penetrazione del sistema operativo Android ci dicono che, in tutto il mondo, ci sono oltre 2 miliardi di dispositivi con il sistema operativo di Google. Di questi dispositivi, secondo la stessa Google, circa 250 milioni sono dotati di una Go Edition di Android.

Con la prossima edizione, in distribuzione ufficiale da inizio 2023, i telefoni dovranno essere un po’ più "carrozzati". Android 13 Go Edition, infatti, richiederà almeno 2 GB di memoria RAM per funzionare. Android 11 e 12 Go Edition, invece, si accontentavano di 1 GB.

L’auspicio è che queste nuove richieste hardware non facciano salire ulteriormente i prezzi dei telefoni Android economici, in un periodo in cui tutti i dispositivi elettronici costano sempre di più, anno dopo anno, a causa dei ben noti problemi che sta attraversando l’industria della tecnologia a livello globale.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963