Libero
APPLE

App Store Award 2023: i vincitori

App Store Award 2023, i migliori giochi e le migliori applicazioni di Apple, premiate dall’azienda per aver aiutato gli utenti ad esprimere la propria creatività

Pubblicato:

Premio Apple App Store Awards 2023 Fonte foto: Apple

Gli App Store Award 2023, sono l’evento annuale di Apple che premia le migliori applicazioni e i migliori giochi sull’App Store. Ogni anno vengono selezionati sviluppatori da tutti il mondo che, grazie alle loro idee e al loro lavoro, hanno saputo promuovere un cambiamento culturale e rappresentare un’eccellenza nel loro settore, promuovendo applicazioni e giochi stimolanti che, secondo le parole di Apple, “ridefiniscono il mondo intorno a noi”.

L’evento, oltre a mostrare qualità e competenze, rappresenta anche il costante impegno del colosso di Cupertino nel portare sul proprio store solamente applicazioni di un certo livello, caratterizzate da una grande innovazione tecnica e da una grande attenzione verso i valori dell’azienda in tema di creatività, comunità e accessibilità.

Migliore app e miglior gioco per iPhone

A vincere il titolo come migliore applicazione per iPhone è AllTrails: trekking e bici, sviluppata da AllTrails, Inc. Il software in questione è una sorta di guida dedicata a tutti gli utenti amanti di trekking, escursioni a piedi o in bicicletta e per tutti gli appassionati dei vari cammini sparsi in ogni dove.

AllTrails vuole essere come una specie di enciclopedia per le attività all’aria aperta, diventando un grande contenitore di recensioni dettagliate e idee condivise da una nutrita community di escursionisti e avventurieri da tutto il mondo.

Per la categoria il miglior gioco per iPhone il vincitore è Honkai: Star Rail è un GDR fantasy a tema spaziale sviluppato da COGNOSPHERE PTE. LTD.

Parliamo di uno dei titoli mobile più apprezzati degli ultimi anni che consente ai giocatori di vivere una galassia ricca di avventure e di tante storie da scoprire. Il fulcro del gioco, oltre alla trama avvincente ed emozionante, è quello di stringere nuovi legami con i vari giocatori da tutto il mondo, esplorando un universo coloratissimo e in continua espansione e, chiaramente, unendo le forze per affrontare i pericoli sul proprio cammino.

 Migliore app e miglior gioco per iPad

La migliore applicazione per iPad è Prêt-à-Makeup del team Prêt-à-Template. Si tratta di un sistema per creare Face Chart (utilizzati dai makeup artist per immaginare nuovi look), partendo da un numero incredibile strumenti utili per dare vita a creazioni uniche ed estremamente realistiche.

L’applicazione consente di provare decine di prodotti ed esplorare a 360° il mondo dei makeup artist e prendere confidenza con tanti stili di bellezza differenti.

Nella categoria miglior gioco per iPad, il vincitore è Lost in Play sviluppato da Snapbreak Games. Il videogame tratta di un viaggio incredibile nell’immaginazione dei bambini, con l’utente che dovrà risolvere rompicapo sempre più complessi e aiutare i due piccoli protagonisti a ritrovare la via di casa.

Luoghi da sogni, animali fantastici, strane creature e tantissime avventure da vivere in un mondo affascinante realizzato a misura di bambino come se fosse un cartone animato interattivo.

Migliore app e miglior gioco per Mac

Vince il premo come migliore applicazione per Mac, Photomator sviluppata da Pixelmator Team. Si tratta di uno strumento di editing fotografico molto completo che offre strumenti di altissimo livello per migliorare, ritoccare e gestire le proprie foto.

Il programma permette all’utente di gestire minuziosamente una vasta gamma di impostazioni per rendere unico ogni scatto e di manipolare a proprio piacimento qualsiasi tipo di immagine.

Oltretutto grazie ai potenti tool AI integrati è possibile sfruttare al meglio tutte le potenzialità dei PC a marchio Apple e avere a portata di clic una suite per l’editing potente e molto intuitiva.

Il miglior gioco per Mac, invece, è Lies of P di NEOWIZ, una versione dark della celebre storia di Pinocchio, dove il giocatore si troverà a impersonare il celebre burattino nato dalla penna di Carlo Collodi, nel tentativo di farsi strada in un mondo intricato, fatto di bugie e di nemici sempre più potenti.

Lies of P è un soulslike molto complesso, che richiederà ai giocatori strategie ponderate e una buona dose di sangue freddo per affrontare un viaggio oscuro alla ricerca di sé stessi.

Libero Shopping