Libero
Custodia Nomad stile rugged per iPhone 14 Pro Fonte foto: Nomad
APPLE

Apple prepara un iPhone 15 Ultra: sarà carissimo

Nuove voci riportano a galla l'indiscrezione su un prossimo iPhone 15 Ultra, che Apple non conferma né smentisce ma che, secondo i rumor, sarà così

Dopo un primo giro di indiscrezioni, circolate a fine settembre, si torna ora a parlare di iPhone 15 Ultra. Cioè dello smartphone che dovrebbe rappresentare la punta di diamante dell’offerta Apple per l’anno prossimo, sostituendo in gamma il modello Pro Max. Il nome Ultra ricorda quello di Apple Watch Ultra, il nuovo smartwatch lanciato quest’anno dalla mela morsicata. In modo analogo all’orologio "ultra", anche il telefono "ultra" sarà un prodotto chiaramente distinguibile dal resto della gamma. Anche per il prezzo: altissimo.

iPhone 15 Ultra: come sarà

L’ultimo leak in merito al presunto (perché Apple, come al solito, non conferma né smentisce nulla) iPhone 15 Ultra lo dobbiamo al profilo Twitter @LeaksApplePro ed è fatto di pochissime parole: "L’iPhone 15 Ultra sarà fatto in titanio".

Non si tratta, a ben pensarci, di un mago che legge la sfera di cristallo: da anni gli iPhone sono oggetto di un continuo incremento di qualità dei materiali e il nuovo Apple Watch Ultra è fatto proprio in titanio, con lo scopo di essere resistentissimo e leggerissimo.

Poiché andrà a rimpiazzare il modello Pro Max, si suppone che iPhone 15 Ultra abbia un display da 6,7 pollici Pro Motion, quindi sarà tutt’altro che compatto. Ma, a ben pensarci, anche in questo caso il paragone con lo smartwatch conferma tutto visto che il Watch Ultra ha una cassa enorme, da 49 millimetri.

Il titanio e il nome Ultra lascerebbero pensare ad un iPhone per chi fa sport estremi o frequenta luoghi impervi e pericolosi, una sorta di iPhone "semi-rugged", quindi. Ma resta da capire come farà Apple a proteggere il sofisticatissimo gruppo fotografico posteriore: servirà una protezione per le lenti molto robusta, ma che non limiti il passaggio della luce né introduca deformazioni negli scatti. Non sarà affatto facile, nemmeno per Apple.

Inoltre, poiché iPhone 15 Ultra arriverà a ridosso dell’entrata in vigore della nuova direttiva europea Ecodesign, Apple sarà obbligata a dotarlo di una porta USB-C. A meno ché a Cupertino non vogliano approfittare dell’esigenza di rendere robusto e impermeabile questo iPhone per portare sul mercato il primo smartphone completamente "portless", cioè senza porte fisiche e con sola connessione e ricarica wireless.

Infine, visto che iPhone 15 Ultra dovrà accompagnare l’utente in situazioni a dir poco "scomode", è molto probabile che abbia una grande batteria. Anche perché, come è noto, Apple non ha mai sposato la ricarica veloce.

iPhone 15 Ultra: quanto costerà

Nessuno può dire con certezza oggi quanto costerà iPhone 15 Ultra nel 2023. Ma una cosa è certa: già nel nome "Ultra" è più di "Max", quindi è impossibile che iPhone 15 Ultra costi meno di iPhone 14 Pro Max. Anche perché avrà materiali migliori e caratteristiche superiori.

Oggi iPhone 14 Pro Max ha un prezzo a partire da 1.099 dollari, che diventano 1.489 euro per la versione italiana nonostante il cambio euro-dollaro praticamente alla pari. Apple Watch Ultra ha un prezzo di 1.009 euro, contro i 509 euro dell’Apple Watch Series 8 di base. Non sarebbe strano se iPhone 15 Ultra avesse un prezzo italiano superiore a 1.600 o addirittura a 1.700 euro. Sempre che, alla fine, Apple realmente lo produca.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963