bridgerton 2 su netflix Fonte foto: Netflix
TV PLAY

Bridgerton, è ufficiale: arriva la seconda stagione

Netflix ha annunciato l’arrivo delle nuove puntate della famosa serie prodotta da Shondaland, uscirà molto presto e avrà un nuovo protagonista: ecco tutti i dettagli.

La serie tv Bridgerton ritornerà presto su Netflix con una nuova ed emozionante seconda stagione. Lo ha confermato la compagnia con un annuncio davvero originale. Lo show in costume è stato visto da oltre 63 milioni di utenti e in più di 76 Paesi del mondo è ancora al primo posto dopo settimane. Il rinnovo era quindi più che scontato, anche se l’ufficialità è arrivata solo ieri.

La serie nasce da un accordo milionario tra la piattaforma di streaming e Shondaland, la compagnia di produzione di Shonda Rhimes, una vera celebrità americana nel mondo delle serie. Ha già lavorato a diversi prodotti di successo, tra cui Grey’s Anatomy. Bridgerton è un’idea più recente, ispirata ai romanzi di Julia Quinn. La trama racconta le vicende di una famiglia di Londra all’inizio dell’Ottocento, impegnata tra esordi in società, gossip, nuove conoscenze e amori. La famiglia Bridgerton è composta da otto fratelli e sorelle e la prima stagione è dedicata a Daphne e al duca di Hastings. La seconda invece sarà incentrata su un altro componente.

Bridgerton 2: l’annuncio di Netflix

Netflix ha confermato l’arrivo della seconda stagione di Bridgerton con un comunicato speciale, che richiama i famosi magazine di Lady Whistledown, che nella serie originale ha la voce di Julie Andrews.

Riprendendo la grafica dei compendi della misteriosa divulgatrice di gossip sulla società londinese, Netflix ha trasmesso sui suoi canali digitali il seguente messaggio:

Cari Lettori, dopo gli ultimi pettegolezzi, è per me un onore svelarvi che Bridgerton ritornerà con una seconda stagione. Spero che abbiate pronta una bottiglia di ratafià in dispensa per questa splendida occasione“.

L’incomparabile cast di Bridgerton tornerà sul set nella primavera del 2021. L’autore della serie mi ha comunicato che sarà Lord Anthony Bridgerton a dominare la scena. La mia penna è gia pronta per raccontare tutte le sue romantiche scorribande.

In ogni caso, gentili lettori, prima che chiediate maggiori dettagli, sappiate che per il momento non posso offrire altre notizie. La pazienza, d’altronde, è una virtù.

Sentitamente vostra, Lady Whistledown"

All’interno del messaggio, dove Netflix si è divertito a impersonare la fantomatica Lady, sono presenti interessanti dettagli. Innanzitutto, le riprese inizieranno a breve, quindi non dovremo attendere troppo per le nuove puntate. Già si parla della fine del 2021 o dei primi mesi del 2022.

Inoltre, la compagnia ci annuncia il nuovo protagonista: sarà Anthony, il fratello maggiore.

Bridgerton: quanto potrebbe durare la serie

Se teniamo conto dei romanzi, le stagioni di Bridgerton potrebbero arrivare a otto in totale. Infatti, la prima è tratta dal libro "Il duca e io" ma Julia Quinn ha strutturato la saga, in modo da descrivere in modo dettagliato la storia degli otto fratelli e sorelle della famiglia.

La seconda serie sarà sicuramente dedicata al romanzo "Il visconte che mi amava" e quindi ne restano altri sei all’appello.

Anthony Bridgerton ha avuto già un ruolo importante nella prima stagione e il pubblico si è potuto affezionare e incuriosire al personaggio, interpretato dall’attore Jonathan Balley.

Insomma, non rimane che attendere l’uscita delle nuove puntate. Nel frattempo, per ingannare l’attesa, si possono guardare altre serie tv simili a Bridgerton.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963