call of duty warzone Fonte foto: Call of Duty
VIDEOGIOCHI

Call of Duty: Warzone, in arrivo una nuova mappa con la Stagione 4

Infinity Ward è pronta a introdurre nuove modalità di gioco e una nuova mappa in Call of Duty: Warzone. Ecco tutto quello che c'è da sapere

Call of Duty: Warzone è il Battle Royale del momento: in un solo mese ha raccolto più di 50 milioni di download, grazie soprattutto al gameplay sviluppato da Activison e da Infinity Ward che si basa molto sulla strategia e sulla cooperazione tra i giocatori. Il successo ottenuto dal gioco ha convinto Infinity Ward a continuare a sviluppare contenuti pensati esclusivamente per la modalità Battle Royale e saranno già disponibili nella Stagione 4, che dovrebbe cominciare a inizio giugno.

La conferma arriva direttamente dalla software house impegnata nel progetto Call of Duty: Warzone, che in un’intervista a un sito francese dedicato ai videogame ha annunciato novità importanti. Partendo proprio dalla mappa di gioco, una delle caratteristiche più importanti in un Battle Royale. Come si era vociferato nei giorni precedenti, la mappa di Call of Duty: Warzone è pronta a cambiare faccia: per il momento non si sa se si tratterà di un semplice maquillage (il gioco è ambientato in inverno e presto potrebbe arrivare la primavera, con lo sblocco dei ghiacciai) oppure un cambiamento totale. Gli sviluppatori stanno lavorando anche sulle modalità di gioco, con novità che potrebbero arrivare molto presto.

Call of Duty: Warzone Stagione 4: come cambia la mappa di gioco

Per la Stagione 4 di Call of Duty: Warzone, Infinity Ward sta preparando tante novità, a partire proprio dalla mappa di gioco. Come sapranno molto bene i gamer, nella mappa sono presenti diversi bunker per il momento inaccessibili. Ma non lo saranno per sempre. Alcuni dataminer hanno scoperto nel codice dell’ultima patch rilasciata la scorsa settimana, alcune animazioni che permettono l’apertura di questi bunker. Ma non solo: i bunker avranno anche tre livelli di sicurezza e bisognerà aprirli tramite particolari schede che dovranno essere trovate all’interno delle casse del gioco. Insomma, una vera e propria rivoluzione per il videogame.

Le novità sulla mappa, però, non dovrebbero finire qui. Secondo altri rumor, nella Stagione 4 in partenza il 2 giugno 2020 è previsto un “cambio di stagione”, con il passaggio dall’inverno alla primavera. I ghiacciai e la neve che fanno da contorno al videogame dovrebbero sciogliersi per lasciare spazio al verde e alle sorgenti di acqua. Un altro cambiamento importante, soprattutto nella modalità Battle Royale nella quale è fondamentale crossare il fiume per portarsi nella zona “safe“.

Nuove modalità di gioco per Call of Duty: Warzone

Non solo mappa di gioco. Gli sviluppatori sono al lavoro anche per introdurre nuove modalità di gioco che porteranno a un cambiamento nel gameplay. Su questo punto non ci sono molti rumor, ma l’obiettivo di Infinity Ward è di dare più possibilità di scelta agli utenti (al momento, oltre al Battle Royale, è disponibile solo Malloppo). Inoltre, verranno aggiunti anche nuovi oggetti da trovare all’interno della casse.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963