cavetto ricarica anker 3 in 1 Fonte foto: Anker / Amazon
SMART EVOLUTION

Il cavo di ricarica che fa contenti tutti

Con un solo cavo possiamo ricaricare in modo semplice e veloce quasi tutti i dispositivi oggi in commercio, siano essi Android o iPhone e iPad

Restare a corto di batteria non piace a nessuno, ma per fortuna i moderni smartphone hanno accumulatori molto capienti, spesso oltre i 4.000 mAh, e una potenza e velocità di ricarica sempre più elevata. Basta quindi connettere il telefono all’alimentatore per una ventina di minuti per recuperare anche un paio d’ore di autonomia e arrivare a fine giornata.

Il problema, però, è quando non abbiamo un alimentatore e dobbiamo chiedere il piacere a qualcuno: mi fai ricaricare? In questi casi, anche se ci viene risposto di sì, c’è ancora un rischio in agguato: il cavetto di ricarica è compatibile con il nostro telefono? Non è affatto detto che lo sia, perché sul mercato ci sono smartphone Android con ingresso USB-C, smartphone Android con ingresso micro USB e, infine, Apple iPhone con la porta Lightning. E quando ci serve la ricarica, molto spesso, il cavetto a disposizione non è quello che vorremmo. Questo problema non esisterebbe se tutti comprassimo un accessorio semplice, economico ma estremamente utile: un cavetto multi standard, dotato di connettore USB-C, micro USB e Lightning. Anker ne produce uno che costa anche poco.

Anker Powerline 3-in-1: come è fatto

Chiariamo subito che non stiamo parlando di cavetti a testa multipla, che possono ricaricare contemporaneamente due o più dispositivi diversi distribuendo e dividendo la carica su tutti i telefoni o tablet collegati. Il Powerline 3-n-1 di Anker è un cavetto diverso: da una parte ha una normale porta USB-A da collegare al caricatore, dall’altra ha un connettore USB-C e due adattatori: uno da USB-C a micro USB, l’altro da USB-C a Lightning.

Si può collegare, quindi, un solo dispositivo alla volta ed esso avrà a disposizione tutta la carica erogata dall’alimentatore. La velocità della ricarica, quindi, sarà quella permessa dal caricatore e dal telefono.

Questo cavo di ricarica, che può anche essere usato per trasferire dati, è quindi poliedrico e all’occorrenza può cambiare con una semplice mossa: ci basta cambiare adattatore, o toglierlo del tutto, per avere il connettore giusto al momento giusto. Chi dispone sia di un telefono Android che di un iPhone, quindi, può portarsi dietro un solo cavo e un solo alimentatore e avrà tutto ciò che gli serve per ricaricare entrambi gli smartphone o per trasferire dati tra smartphone e computer.

Il cavetto è certificato Apple Mfi, quindi funziona con tutti i device della mela morsicata dotati di porta Lightning.

Anker Powerline 3-in-1: quanto costa

Il prezzo del cavo Anker Powerline 3-in-1 è di circa 20 euro. Non è pochissimo (ma è comunque meno di quanto costano i cavetti originali di Apple), ma va anche detto che è molto robusto e costruito con cura e con buoni materiali. Quindi promette di durare a lungo, se non viene maltrattato troppo.

Al momento, comunque, questo cavo è in sconto su Amazon al prezzo di circa 16 euro.

Anker Powerline 3-in-1 – CAvo USB-C, micro USB e Lightning tutto in uno

Anker Powerline 3-in-1 – CAvo USB-C, micro USB e Lightning tutto in uno

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963