Doodle di Tin-Tan Fonte foto: Google Doodle
SMART EVOLUTION

Chi era German Valdes "Tin Tan", il Doogle di Google di oggi

German Valdes detto Tin Tan era un attore messicano famoso per aver sdoganato il Pachuco. In carriera ha partecipato a più di 100 film

19 Settembre 2019 - Oggi Google celebra un attore poco conosciuto in Italia, ma che in Messico e negli Stati Uniti è considerato uno dei più importanti degli ultimi cento anni. Stiamo parlando di Germán Genaro Cipriano Gómez Valdés de Castillo, semplicemente conosciuto con “Tin Tan“. Oggi German Valdes avrebbe compiuto 104 anni e nel mese dedicato al patrimonio culturale ispanico (solo pochi giorni fa Google ha celebrato Ynes Mexía, botanico di origine messicana) l’azienda di Mountain View ha voluto ricordare uno dei personaggi messicani più celebri del Novecento.

Tin Tan ha avuto una florida carriera da attore, cantante e soprattutto da comico. In 30 anni di carriera ha partecipato a più di 100 film e ha registrato 11 dischi. Ma il suo nome resterà per sempre legato allo sdoganamento del Pachuco e del dialetto calò, la lingua parlata dai messicani che vivono la confine con gli Stati Uniti, una sorta di spagnolo – inglese. Il Pachuco è il simbolo della sottocultura dei Chicanos e dei messicano-americani. associati ad abiti sgargianti e alla vita notturna.

German Valdes “Tin Tan”, biografia e carriera

Tin Tan era un attore, cantante e comico messicano nato a Città del Messico il 19 settembre 1915 (oggi avrebbe compiuto 104 anni). Tutta la sua carriera, però, si svolge a Ciudad Juarez, nello stato di Chihuahua. La sua carriera da attore e comico nasce quasi per caso: lavorava come spazzino per la stazione radio XEJ e un giorno provò a imitare i presentatori della radio, pensando che il microfono fosse spento. In realtà era acceso e in molti ascoltarono la sua performance che ottene così tanto successo che fu promosso come presentato alla radio. Dalla radio al cinema il passo fu breve e in poco tempo si affermò come uno degli attori comici più famosi di tutto il Messico.

Nei film ha recitato insieme ai suoi fratelli Manuel “El Loco” Valdés e Ramón Valdés e ha sdoganato il termine Pachuco e la lingua calò parlata dai messicani che vivono al confine con gli Stati Uniti. Si tratta di una sorta di spanglish, un misto di inglese e spagnolo basato su quello degli immigrati messicani. Vanta un record piuttosto insolito: quello di aver baciato il numero più alto di attrici nella sua carriera.

In 30 anni di carriera ha partecipato a più di 100 film e registrato 11 dischi. Ha anche doppiato alcuni cartoni animati della Disney (Il Libro della Giungla e gli Aristogatti).

Muore il 29 giugno 1973 a Città del Messico all’età di 57 anni a causa di un’epatite diventata tumore. Alla sua morte ha ricevuto la “Medalla Virginia Fábregas” dall’Associazione degli attori del Messico per i suoi 25 anni di onorata carriera

Da cosa deriva il soprannome “Tin Tan”

German Valdes è conosciuto da tutti come “Tin Tan”. La genesi del soprannome è piuttosto particolare. All’inizio della carriera il suo soprannome era “Topillo”, ma i suoi amici gli consigliarono di cambiarlo perché troppo volgare per un comico. E gli suggerirono “Tin Tan”, il rumore del rintocco delle campane.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963