cinema Fonte foto: Shutterstock
TV PLAY

Come aiutare il tuo cinema di zona guardando film in streaming

C'è una piattaforma di streaming diversa da tutte le altre: dona una percentuale dei guadagni alle sale cinematografiche.

C’è chi dice che lo streaming ha ucciso il cinema in sala e, forse, ha un po’ ragione: le piattaforme online sono comode, economiche, hanno un ricco catalogo da sfogliare e, negli ultimi anni, si sono persino trasformate in case di produzione cinematografiche che pubblicano “originals" e vincono persino oscar.

Un’altra critica spesso rivolta a Netflix & Co. è quella di aver appiattito l’offerta cinematografica proponendo solo titoli “pop" e dimenticando il cinema d’autore. Ma non tutte le piattaforme sono uguali e ce n’è una molto diversa dalle altre: si chiama MioCinema e nasce per promuovere, allo stesso tempo, il cinema d’autore e le sale cinematografiche di quartiere. L’idea che sta alla base di MioCinema è semplice: l’utente acquista un titolo, da vedere in streaming, e parte del ricavato viene girato al suo cinema del cuore. All’utente basta indicare a quale sala vuole devolvere la mancia e il gioco è fatto.

Come funziona MioCinema

MioCinema è molto diverso da Netflix, Amazon Prime Video o Disney+. Innanzitutto non è un servizio in abbonamento, ma si pagano solo i contenuti effettivamente acquistati. La visione avviene solo online e non è possibile scaricare i film.

La programmazione, poi, è incentrata sul cinema d’autore e di respiro internazionale. Tra i contenuti extra abbondano le interviste ai registi. Moltissimi film sono disponibili anche in lingua originale con i sottotitoli e, per di più, anche MioCinema nel suo piccolo ha le sue esclusive “originals“.

La registrazione a MioCinema è gratuita e si pagano solo i film guardati. La piattaforma gira automaticamente una percentuale del prezzo del film ad una sola sala cinematografica indicata dall’utente in fase di registrazione: si inserisce il CAP e vengono mostrati i cinema aderenti nel raggio di 40 chilometri (ma successivamente l’utente può cambiare sala).

MioCinema funziona da browser desktop, smartphone e tablet, con Google Chromecast e con una Smart TV con Android TV.

Quanto costa MioCinema

Il prezzo dei film, all’interno del quale è sempre inclusa la percentuale girata alla sala cinematografica, varia in base all’anno di pubblicazione: mediamente si pagano 3,5 euro a film, tranne per i titoli “premium" (gli inediti) che costano 7 euro. I film acquistati restano disponibili in una apposita lista nel pannello di controllo dell’utente.

L’iscrizione a MioCinema comporta anche una serie di vantaggi per l’utente, che potrà usufruire di alcune promozioni offerte dalla sala cinematografica scelta. Tali promozioni variano da sala a sala.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963