HOW TO

Come fare il reset di un iPhone

Ci sono mille casi in cui resettare un iPhone è utile, se non addirittura essenziale, ma la procedura va fatta correttamente: ecco come.

Resettare un iPhone è possibile, anche se è una procedura che spaventa molti utenti con poca esperienza. I motivi per farlo, però, sono molti e i benefici di un reset completo possono essere decisamente elevati. E’ chiaro a tutti, però, il reset dell’iPhone va fatto in modo corretto e senza usare app di terze parti.

Il reset dell’iPhone è fondamentale, ad esempio, quando vogliamo vendere o regalare il telefono a qualcun altro: se non lo resettiamo, infatti, il nuovo proprietario potrebbe riuscire a recuperare almeno parte dei nostri file, foto o video con un grave danno alla nostra privacy. Può anche capitare che l’iPhone non funzioni più molto bene, che sia eccessivamente lento e che non basti cancellare la cache del browser per risolvere il problema. Anche in un caso del genere il reset del telefono Apple è di giovamento. Lo stesso si può dire in caso di aggiornamento del sistema operativo non andato a buon fine, ad esempio perché il telefono si è spento prima di completare l’installazione dei nuovi file.

Resettare l’iPhone: i due modi facili

Il modo più semplice per resettare un iPhone è andare su Impostazioni e poi su Generali > Ripristina e poi Inizializza contenuto e impostazioni. Bisognerà confermare la propria volontà di resettare il telefono e inserire la password per confermare.

Si può resettare un iPhone anche collegandolo ad un computer Mac o Macbook, o un PC, con l’app di iTunes: basta fare click su Dispositivo (il pulsante a forma di telefono) nella parte in alto a sinistra dello schermo e poi fare click su Riepilogo > Ripristina e seguendo le informazioni su schermo.

Anche in questo caso ci verrà chiesto di confermare che vogliamo veramente resettare il telefono e ci verrà chiesta la password, perché la procedura non è reversibile.

Cosa succede quando si resetta l’iPhone

La procedura di reset dell’iPhone non è reversibile perché, al termine di essa, il telefono torna alle impostazioni di fabbrica. Tutti i file vengono cancellati, così come tutte le nostre impostazioni e personalizzazioni.

Viene anche reinstallato il sistema operativo, con la versione più recente disponibile al momento del reset. Per tutti questi motivi è fondamentale resettare il telefono Apple solo quando ha la batteria molto carica, o quando è connesso all’alimentazione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963