disney plus Fonte foto: Photo Hall / Shutterstock.com
HOW TO

Disney +, come funziona

Disney + è la nuova piattaforma di video streaming disponibile in Italia. Ecco quanto costa e come funziona

Disney + è pronto a fare il suo debutto in Italia. Dal 24 marzo il nuovo servizio di video streaming è disponibile in Italia e mette a disposizione degli utenti oltre 1000 contenuti tra film, serie TV, programmi per bambini e documentari. Il funzionamento di Disney + non è sconosciuto agli utenti italiani che oramai hanno preso dimestichezza con i vari Netflix e Amazon Prime Video. E proprio questi ultimi due sono i principali concorrenti di Disney +.

Il servizio è già disponibile negli Stati Uniti, in Canada e nei Paesi Bassi dallo scorso novembre e ha mostrato tutte le sue potenzialità. Tra gli oltre 1000 contenuti disponibili si trovano film della Marvel, film d’animazione della Pixar, serie TV originali come The Mandalorian, tutte le puntate dei Simpson e i documentari di National Geographic. Non mancano contenuti originali ed esclusivi che verranno trasmessi su Disney +. Ma la domanda che in molti si pongono è: come funziona Disney +?

Che cosa è Disney +

Disney + è il servizio di video streaming della Walt Disney con all’interno contenuti provenienti dalle diverse properties dell’azienda. Disney, infatti, negli ultimi ha acquistato case cinematografiche come Lucas Film, studi di animazione come Pixar, e aziende come Fox, Marvel e National Geographic.

Come funziona Disney +

Se avete già utilizzato Netflix o Amazon Prime Video non avrete difficoltà nell’usare Disney +. Il funzionamento è lo stesso: non esistono canali da vedere in diretta come su RaiPlay o Mediaset Play, ma solamente programmi (film ,serie tv, documentari) da guardare on demand quando si vuole utilizzando uno dei dispositivi compatibili con Disney +.

Quando si lancia l’applicazione si viene accolti da una schermata con tutti i profili registrati sull’account: il massimo è sette. Una volta selezionato il proprio profilo, si entra nell’area personale nella quale sono memorizzati i contenuti visti di recenti. Basta premere sul box dedicato a un film o una serie TV per ricominciare la visione da dove la si era stoppata.

I contenuti sono divisi principalmente in cinque filoni: Disney, Pixar, Star Wars, Marvel e National Geographic. Selezionando uno dei cinque box presenti in alto si entra in sotto-sezioni nelle quali poter vedere con maggior cura quali sono i contenuti disponibili.

L’interfaccia di Disney + è lineare e pulita: lo scorrimento dei film e delle serie TV avviene sia in orizzontale (per vedere i contenuti di uno stesso genere) sia in verticale (per passare da un genere all’altro). Disponibile anche la riproduzione offline: si può scaricare una puntata della propria serie TV preferita e vederla quando si vuole anche se non si ha una connessione. Inoltre, si ha anche la possibilità di creare una lista con tutti i contenuti preferiti che si vorrà vedere.

Disney +: prezzo abbonamento

Come le altre piattaforme di video streaming, anche per vedere Disney + è necessario pagare un abbonamento. Fino al 23 marzo il costo dell’abbonamento annuale è di 59,99 euro, mentre dal giorno del lancio il prezzo è di 69,99 euro. Disponibile anche l’abbonamento mensile a 6,99 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963