Libero
microchip Fonte foto: Shutterstock
TECH NEWS

Come sarà Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2

Quando ancora si aspetta il chip Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 "Plus", già si parla dello Snapdragon 8 Gen 2 che, secondo i rumor, non sarà molto diverso

Qualcomm è già al lavoro sul suo prossimo chip per smartphone top di gamma: lo Snapdragon 8 Gen 2. Questa è la "soffiata", a dire il vero abbastanza scontata, fatta dal noto leaker Digital Chat Station, secondo il quale Qualcomm non avrebbe cambiato l’architettura rispetto al modello precedente: 8 Gen 2 avrà una architettura molto simile ad 8 Gen 1.

Maggio e giugno sono i mesi che vedranno l’arrivo di numerosi telefoni top di gamma Android e molte volte abbiamo sottolineato come il chip Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 fosse il comune denominatore di tutte le schede tecniche. Così come comuni, sono state le numerose segnalazioni relative al fatto che questo SoC abbia presentato problemi di surriscaldamento. Risolti da Qualcomm, spostando la produzione del chip da Samsung a TSMC già da maggio, per cui la nuova versione del chip si chiamerà Qualcomm Snapdragon 8 Gen1+, dove il Plus sta a indicare l’avvenuto miglioramento e, molto probabilmente, un innalzamento delle frequenze di lavoro e prestazioni un po’ superiori. Ma 8 Gen 1+ sarà un chip "di mezzo", perché già si guarda a 8 gen 2.

Snapdragon 8 Gen 2: l’annuncio a fine del 2022

Il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2 ha ricevuto il numero di modello SM8550 e la presentazione ufficiale dovrebbe essere in calendario per la fine di quest’anno. Solitamente Qualcomm annuncia i suoi nuovi chip a dicembre e, a partire da gennaio, si attendono i primi modelli di smartphone dotati di questo nuovo processore.

La produzione del chip è stata affidata alla taiwanese TSMC e presumibilmente, il processore sarà ancora con processo produttivo a 4 nanometri.

Le informazioni non ufficiali, entrano ancora più nel dettaglio, fino a rivelare che i core saranno posizionati in tre cluster secondo lo schema "1 + 3 + 4". In pratica avremmo 1 super-core della famiglia Cortex X, 3 core ad alte prestazioni e infine 4 core ad alta efficienza energetica.

Dovrebbe essere presente un nuovo modem 5G Snapdragon X70 con una velocità di download dei dati di picco di 10 Gbps e un motore neurale aggiornato per accelerare l’esecuzione di algoritmi di intelligenza artificiale e machine learning.

Snapdragon 8 Gen 1 Plus: arrivo in ritardo

Intanto il SoC Snapdragon 8 Gen 1 Plus subirà un ritardo nelle consegne. Inizialmente, il piano di Qualcomm era di annunciare il nuovo SoC a maggio, ma la fonte afferma che la versione finale uscirà nella seconda metà dell’anno. Ricordiamo che il primo smartphone con il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 8 gen1+ dovrebbe essere il Motorola Edge 30 Ultra/Frontier.

In realtà sia il Samsung Galaxy Z Flip4 sia il Galaxy Z Fold4 saranno presentati a fine agosto o inizio settembre, periodo per la quale il nuovo chip di Qualcomm dovrebbe essere già pronto e, di conseguneza, potrebbero essere loro i primi ad utilizzarlo.

Ma l’aggravarsi delle conseguenze della pandemia da Covid-19 in Cina, e il conseguente lockdown, hanno scombinato il calendario delle consegne e per questo motivo non possiamo più essere certi che le uscite previste per i nuovi telefoni saranno rispettate.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963