Libero
HOW TO

Come silenziare WhatsApp

Come silenziare le notifiche e i messaggi di WhatsApp su Android, iPhone e computer in modo da non essere disturbati da troppi avvisi ricevuti dall'app

whatsapp notifiche Fonte foto: rafapress / Shutterstock.com

WhatsApp è l’app di messaggistica più utilizzata in Italia e, per questo motivo, in alcuni casi più diventare un vero e proprio fastidio per gli utenti, con decine e decine di notifiche ogni giorno. Fortunatamente, è possibile silenziare WhatsApp, eliminando tutte le distrazioni causate dalla ricezione di messaggi e chiamate tramite l’app.

Con WhatsApp è possibile silenziare i messaggi oltre che le chiamate e le videochiamate, in modo da evitare che la popolare app di messaggistica diventi un fastidio costante. Le opzioni a disposizione dell’utente per eliminare i suoni delle notifiche di WhatsApp sono diverse. Ecco, quindi, come fare per silenziare WhatsApp:

Silenziare WhatsApp su Android

Per silenziare WhatsApp su Android è possibile accedere all’elenco delle chat e individuare la conversazione da silenziare (può essere utile utilizzare la funzione di ricerca accessibile tramite la lente di ingrandimento posizionata in alto).

Una volta individuata la chat da silenziare (vale anche per silenziare i Gruppi di WhatsApp) è sufficiente tenere premuto sul nome per qualche secondo e, nella barra in alto, premere sui tre puntini in alto e poi su Mostra contatto (Info gruppo per le conversazioni di gruppo).

In questo modo si potrà accedere al menu Silenzia notifiche con la possibilità di scegliere tra le opzioni 8 ore, 1 settimana, Sempre. In qualsiasi momento, ripetendo la procedura, sarà possibile cambiare le impostazioni relative alle notifiche della chat.

C’è anche la possibilità di scegliere l’opzione Notifiche personalizzate per scegliere il tono, la vibrazione e altre impostazioni di notifica dei messaggi e delle chiamate relative ad un determinato contatto o ad un determinato Gruppo di WhatsApp.

Andando nelle Impostazioni di WhatsApp (dalla schermata principale dell’app, premendo sui tre puntini in alto) è possibile accedere alla sezione Notifiche per personalizzare il funzionamento generale dell’applicazione.  Per evitare di ricevere messaggi da un utente specifico è possibile bloccare il contatto WhatsApp.

Silenziare WhatsApp su iPhone

La procedura da seguire per silenziare WhatsApp su iPhone è la stessa: basta aprire l’app e individuare la chat da silenziare all’interno della sezione Chat. In questo caso, basta accedere alla conversazione e poi toccare sul nome dell’utente o del Gruppo visualizzato in alto. Qui si può scegliere di silenziare la chat tramite l’opzione Silenzioso (le opzioni sono sempre 8 ore, 1 settimana oppure per sempre).

Andando nelle Impostazioni di WhatsApp e poi in Notifiche è possibile accedere a varie opzioni per silenziare WhatsApp e personalizzare notifiche e suoni dell’applicazione. Navigando tra queste impostazioni sarà possibile adattare il funzionamento dell’app, silenziando i messaggi e tutte le notifiche indesiderate.

Silenziare WhatsApp su computer

Gli utenti hanno la possibilità anche di silenziare WhatsApp su computer, sia tramite l’app WhatsApp Desktop che tramite la versione accessibile via browser, WhatsApp Web. La procedura da seguire è semplicissima.

Basta accedere all’elenco delle chat e individuare la conversazione da silenziare. Basterà cliccare con il tasto destro del mouse sulla conversazione e, dal menu, scegliere l’opzione Silenzia (anche in questo caso le opzioni sono 8 ore, 1 settimana oppure per sempre).

Naturalmente, anche in questo caso, è possibile accedere alla sezione Impostazioni dell’app per poi visitare la sezione Notifiche in modo da personalizzare il funzionamento dell’applicazione per quanto riguarda i suoni e gli avvisi ricevuti.

Come silenziare chiamate WhatsApp

Anche le chiamate su WhatsApp possono essere silenziate. In questo caso, è possibile intervenire in vari modi. La soluzione più “drastica” è togliere la suoneria del proprio smartphone. Si tratta di un’operazione semplice: basta utilizzare il bilanciere del volume per portare a zero l’audio delle chiamate.

In alternativa, per evitare di ricevere chiamate da un utente tramite WhatsApp, è possibile bloccare il contatto (anche solo temporaneamente) in modo che questo non possa effettuare chiamate verso il proprio numero. Bloccare un contatto è semplice.

Su Android basta andare in Impostazioni > Privacy > Contatti bloccati e poi premere sull’icona dell’omino in alto a destra. A questo punto è possibile scegliere l’utente da bloccare. Su iPhone, la procedura da seguire è la stessa. Basta accedere alla sezione Privacy delle Impostazioni e poi alla sezione per gestire i contatti bloccati.