super-mario-maps Fonte foto: Google
HOW TO

Super Mario su Google Maps, lo avete provato?

In occasione del Mario Day 2018, Google ha trasformato il celebre idraulico Nintendo in un navigatore d'eccellenza per le sue Mappe. Ecco come usarlo

14 Marzo 2018 - Quale modo migliore di festeggiare un carissimo amico rendendolo protagonista di uno dei prodotti di punta dell’azienda? Così, gli ingegneri Google, che da anni ci hanno abituato a divertentissimi easter eggs nei loro software e servizi online, hanno deciso di trasformare Super Mario in un navigatore d’eccezione per Google Maps.

In occasione del Mario Day celebrato lo scorso 10 marzo (in inglese, la data può essere anche scritta (MAR10, ossia Mario), il gigante di Mountain View ha deciso di rilasciare una versione tutta speciale di Google Maps, navigatore satellitare tra i più utilizzati in assoluto. Nella nuova release, basta un semplice trucchetto per Maps per lasciarsi guidare in strada dall’idraulico più famoso del mondo dei videogame e dal suo iconico go-kart. Sarà il protagonista dei videogame Nintendo a mostrarvi la strada più breve per giungere a destinazione, dirvi quando girare e quando, invece, fareste meglio a cambiare percorso. Insomma, un vero spasso.

Come usare Super Mario in Google Maps

Per poter trasformare Google Maps in una sorta di pista da kart è necessario, prima di tutto, verificare che la propria app sia aggiornata all’ultima versione disponibile sul Google Play Store. Se così non dovesse essere, scaricate l’aggiornamento e installatelo. Una volta compiuto questo passaggio preliminare, usare Mario come “navigatore” sarà un gioco da ragazzi.

Non dovrete far altro che cercare le indicazioni per raggiungere la destinazione desiderata (inserendo punto di partenza e quello di arrivo) e attendere che si carichi la “solita” finestra dei risultati. Noterete, però, che al fianco del pulsante “Avvia” ne compare uno nuovo, con all’interno il tipico punto interrogativo di Super Mario Bros. Premendoci sopra, l’indicatore stradale assumerà le sembianze del celeberrimo idraulico Nintendo, che con il suo kart ci guiderà lungo la strada, fornendoci le indicazioni per arrivare il prima possibile a destinazione.

Insomma, provare Super Mario all’interno di Google Maps è più semplice di quanto si possa immaginare, ma il divertimento non durerà per sempre. Trattandosi di una “comparsata” celebrativa, è probabile che Mario scompaia con il prossimo aggiornamento di Google Maps, anche se non ci sarà da aspettare poi molto per vederlo comparire nuovamente sui nostri smartphone. Secondo i soliti ben informati, infatti, Mario in Google Maps potrebbe anche essere una trovata pubblicitaria in vista del lancio, ormai prossimo, di Mario Kart su Android e iOS. Insomma, una sorta di antipasto in attesa di assaggi ben più gustosi.

Contenuti sponsorizzati