oneplus smartphone Fonte foto: Abhisheklegit / Shutterstock.com
SMART EVOLUTION

Concept One, il primo smartphone pieghevole di OnePlus: come sarà

OnePlus presenterà al CES 2020 il Concept One, il primo smartphone flessibile dell'azienda. Ecco come sarà

Mancano poche settimane all’inizio del CES 2020, il Consumer Electronics Show, la più importante fiera dedicata al mondo della tecnologia (a 360 gradi, dato che negli ultimi anni gli stand più interessanti sono stati quelli dedicati alle automobili) che ogni anno si svolge a inizio gennaio a Las Vegas. Tra le aziende che parteciperanno al CES 2020 ci sarà anche OnePlus, il produttore cinese che negli ultimi cinque anni è cresciuta a velocità sostenuta e oramai è diventata un’azienda conosciuta da tutti.

La partecipazione di OnePlus al CES 2020 è stata confermata da Pete Lau, CEO dell’azienda, che in un’intervista ha assicurato che durante la fiera ci sarà una presentazione speciale. Che cosa ha in serbo l’azienda cinese? Dalle ultime indiscrezioni circolate in Rete, OnePlus dovrebbe presentare Concept One, il primo smartphone flessibile della società. Come si può intuire dal nome, non sarà un dispositivo pensato per il mercato, ma solo un prototipo da mostrare alla stampa e su cui i tecnici lavoreranno nei prossimi mesi per migliorarlo e lanciarlo entro la fine dell’anno. Un po’ come fatto da Xiaomi con il Mi Mix Alpha, il primo smartphone ad avere uno schermo avvolgente su tutti i lati.

Come sarà il OnePlus Concept One

Oltre al fatto che sarà uno smartphone flessibile, sono pochissime le informazioni che abbiamo a disposizione sul Concept One. Essendo un prototipo è molto probabile che OnePlus mostri qualcosa di completamente innovativo per il settore, magari un tipo di cerniera ultra resistente, oppure con un design mai visto in precedenza. Oppure l’azienda potrebbe optare per una scelta più semplice e adottare la stessa strategia di Motorola con il RAZR: uno smartphone con apertura a conchiglia e schermo flessibile all’interno.

L’unica cosa certa riguarda la scheda tecnica del Concept One. In questi anni OnePlus ci ha abituato con smartphone top di gamma dal prezzo contenuto. A bordo dello smartphone troveremo un chipset della famiglia Snpdragon 8xx con almeno 8GB di RAM e 128GB di memoria interna. Presente anche il modem 5G per il supporto alla rete superveloce.

Difficile, invece, fare previsioni sul comparto fotografico. Non conoscendo il design e il form factor del dispositivo, non si sa il numero di sensori fotografici presenti. Lo stesso vale per la grandezza dello schermo e della batteria. Bisogna aspettare ancora qualche giorno (la presentazione dovrebbe avvenire tra il 6 e il 7 gennaio) per scoprire come sarà il Concept One.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963