Libero
TV PLAY

Cos'è Exploding Kittens, nuova serie animata Netflix

Netflix mette la firma su una nuova serie animata comedy e un videogioco tratti dall’omonimo gioco di carte in scatola lanciato sul mercato nel 2015

exploding-kittens-netflix Fonte foto: Netflix

Dal gioco in scatola alla tv, e oltre. È un fatto noto da tempo che Netflix stia realizzando la serie animata per adulti Exploding Kittens, basata sull’omonimo gioco di carte in scatola che ha superato i 25 milioni di acquirenti in tutto il mondo. La serie comedy animata porterà in scena il più classico dei conflitti tra Bene e Male, solo che in questo caso Dio e il Diavolo sono intrappolati nel corpo di due adorabili gattoni domestici. Exploding Kittens, di cui da qualche settimana è disponibile un primo trailer, arriverà prossimamente in streaming su Netflix.

Cos’è Exploding Kittens

Il gioco in scatola Exploding Kittens è composto da 56 carte ed è veloce e appassionante, con un meccanismo simile a quello della roulette russa. I partecipanti infatti pescano e giocano le carte in sequenza fino a quando non esce la carta Exploding Kittens. A quel punto il giocatore è eliminato, a meno che la “bomba felina” non venga disinnescata in tempo con erba gatta o giochini per mici. Il gioco (indicato per 2-5 partecipanti, anche bambini) è stato finanziato da una campagna di crowdfunding ed è frutto di un’idea di Elan Lee e Shane Small.

La serie animata per adulti Exploding Kittens invece, come detto, è ispirata a questo gioco in scatola ed è una delle novità Netflix in arrivo nei prossimi mesi. Oltre alla serie, Netflix ha creato anche Exploding Kittens – Il gioco, il primo gioco (senza costi aggiuntivi né acquisti in-app) per dispositivi mobili realizzato dalla piattaforma. Le regole sono le stesse del gioco in scatola, dunque di base i giocatori pescano carte per evitare gli Exploding Kitten.

«La co-ideazione di un gioco e di una serie animata apre nuove strade per Netflix e per creare questo nuovo universo non c’è scelta migliore di Exploding Kittens, uno dei giochi più fantasiosi, iconici e originali di questo secolo!», ha dichiarato in passato Mike Moon, Netflix Head of Adult Animation.

«Abbiamo lanciato Exploding Kittens su Kickstarter come progetto da seguire nel tempo libero, ma la nostra community è stata la vera forza trainante dell’azienda negli ultimi sei anni. La nuova serie e il nuovo gioco forniranno ai nostri fan modi inediti di connettersi e interagire con il franchise», aveva aggiunto Matthew Inman, direttore creativo e ideatore di Exploding Kittens.

Exploding Kittens, la serie: cosa sappiamo

Nella serie animata Exploding Kittens il gatto-Dio ha la voce di Tom Ellis (nella versione originale non doppiata), attore che è già stato protagonista di Lucifer. Dopo aver creato tutte le meraviglie della Terra, Dio si ritrova intrappolato nel corpo di un pasciuto gatto bianco e viene sfidato da una perfida gatta nera, che è ovviamente l’incarnazione del Diavolo. L’epico scontro tra le due fazioni, da cui dipende il destino dell’umanità, è condito da trovate umoristiche e sarcastiche: pur essendo incarnazioni di entità superiori, i due mici in questione non possono certo resistere alle tentazioni e alle distrazioni che affliggono la loro specie.

I creatori della serie sono Mike Judge e Greg Daniels, già noti per Beavis and Butthead, King of the Hill e The Office. Gli showrunner sono Shane Kosakowski e Matthew Inman, che è anche executive producer con Bandera Entertainment e Chernin Entertainment. Oltre al già citato Tom Ellis, nei voice cast della serie comica ci sono anche Lucy Liu, Abraham Lim, Ally Maki, Mark Proksch e Sasheer Zamata.

Quando esce Exploding Kittens

La serie Exploding Kittens arriverà prossimamente su Netflix: la data esatta di uscita non è ancora stata annunciata.