razer opus x cuffie cancellazione attiva rumore Fonte foto: Razer
SMART EVOLUTION

Cuffie Razer Opus X, la cancellazione del rumore al prezzo giusto

Razer presenta un nuovo modello di cuffie a padiglione con cancellazione attiva del rumore: buone caratteristiche tecniche ad un prezzo assolutamente interessante.

Razer lancia le sue nuove cuffie dal prezzo contenuto. Si tratta delle Opus X, modello circumaurale (a padiglione, quindi) che unisce qualità sonora alla tecnologia della cancellazione attiva del rumore, per un uso indisturbato lontano dai rumori ambientali. Adatte per il gioco ma non solo, hanno peculiarità interessanti per farsi notare tra le pari fascia.

La proposta di Razer riunisce in un unico esemplare wireless differenti caratteristiche che ne fanno una valida opzione per varie tipologie d’uso, dal gaming alla visione di film e all’ascolto di musica. Realizzate in simil pelle e nylon, con un design accattivante che prevede la presenza di tasti facilmente raggiungibili sulla superficie dei padiglioni auricolari, consentono una gestione semplice attraverso rapidi tocchi del dito. Inoltre, la durata della batteria offre un utilizzo per ben 30 ore con ANC attivo con un "pieno" , prolungabile fino a 40 ore in caso di disattivazione della modalità di isolamento dall’esterno.

Razer Opus X, specifiche tecniche

Se la cancellazione attiva del rumore è un punto di forza di queste cuffie, la connettività a bassa latenza rappresenta l’altro lato della medaglia. Via le distrazioni nelle situazioni più caotiche grazie all’integrazione dell’ANC e benvenuta connessione a 60ms che permette di sincronizzare il sonoro tra l’indossabile e i device connessi tramite Bluetooth 5.0, versione più stabile e con portata maggiore rispetto ai precedenti protocolli.

A riprodurre il suono ci pensano i driver da 40mm, con calibrazione personalizzata e frequenze che vanno da 20Hz a 20kHz, per un flusso ricco di bassi profondi e medi e alti definiti e puliti. Non solamente la riproduzione, ma anche l’audio in entrata risulta cristallino agli ascoltatori per merito dei due microfoni integrati; una percezione chiara della voce, durante le comunicazioni delle azioni più concitate in game, senza dimenticare chiamate o videochiamate.

Ultima ma non meno importante, è la funzionalità Quick attention. Con questo nome, Razer indica una particolare feature che prevede l’ingresso ai suoni esterni in condizioni che potrebbero potenzialmente nascondere dei rischi, come quando si è per strada, o più in generale nei momenti in cui è necessario tenere sotto controllo ciò che sta accadendo nei dintorni.

Razer Opus X, colori e prezzo di vendita

Dal peso di 270 grammi, le Razer Opus X sono già disponibili per l’acquisto nei negozi e sul sito ufficiale al costo di 109,99 euro, in diverse colorazioni: Mercury (bianco) e Quartz (rosa). Nella confezione è presente il cavo di ricarica Usb-A – Usb-C da 0,5 metri. Per gli amanti delle esclusive, l’e-shop dà l’opportunità di accaparrarsi una terza, particolarissima colorazione: verde, colore caratteristico del brand.

Il prezzo è giusto ed è notevolmente inferiore sia a quello delle Razer Nari Ultimate con certificazione THX (249 euro), sia a quello di modelli dalle caratteristiche superiori come le AirPods Max (629 euro).

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963