Libero
Galaxy S22 Ultra Fonte foto: Samsung Newsroom
ANDROID

È confermato: Samsung Galaxy S23 è già in rampa di lancio

I nuovi top di gamma Samsung Galaxy S23, Galaxy S23+ e Galaxy S23 Ultra sono quasi pronti: si moltiplicano i rumor e spuntano già i primi test online

Samsung Galaxy S23 è uno degli smartphone top di gamma più attesi dell’anno prossimo e, come già accennato nelle settimane scorse, potrebbe arrivare con un discreto anticipo rispetto ai predecessori S22 ed S21. Questo perché il chip che userà, il Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, verrà presentato prima: non a dicembre, come l’8 Gen 1, ma a metà novembre durante lo Snapdragon Summit alle Hawai (15-17 novembre).

Non stupisce affatto, quindi, che un primo esemplare di quello che sembra proprio essere il nuovo Galaxy S23 sia già apparso su Geekbench per il primo giro di test.

Samsung Galaxy S23: il test di Geekbench

Sulla piattaforma di benchmarking online Geekbench è stato scovato il primo test relativo al Samsung Galaxy S23 con processore Snapdragon 8 Gen 2, il top gamma di Qualcomm per gli smartphone flagship del 2023.

Il modello intercettato è l’SM-S911U, che dovrebbe corrispondere alla versione statunitense dello smartphone di Samsung. Il chipset è indicato con il nome in codice "kalama": si tratta proprio dello Snapdragon 8 Gen 2, dato che è descritto su Geekbench con un core principale a 3,36 GHz, quattro core medi a 2,80 GHz e tre core piccoli a 2,02 GHz, la stessa architettura del nuovo chip di Qualcomm.

Il sistema operativo dell’esemplare testato era Android 13, la memoria RAM era di 8 GB, la GPU era la Adreno 740 (sull’attuale Snapdragon 8 Gen 1 c’è la Adreno 730).

Nel benchmarking del Galaxy S23 con Snapdragon 8 Gen 2 i test Single e Multi-Core totalizzano, rispettivamente, 1524 e 4597 punti. Si tratta del 10% in più di prestazioni rispetto al modello precedente, il Galaxy S22. Ovviamente, si tratta di dati scaturiti da un test che non riflette in modo esatto l’utilizzo quotidiano del dispositivo, ma è indicativo per comprendere quanto il device del colosso sudcoreano sarà potente.

Ricordiamo che, purtroppo, questo risultato si riferisce (forse) solo alla versione americana del telefono: non abbiamo informazioni certe su quale chip userò il Galaxy S23 che sarà venduto sul mercato europeo. A tal proposito, è emerso che i modelli che arriveranno in Europa potrebbero avere a bordo un processore Exynos.

Samsung Galaxy S23: gli ultimi rumor

Una ulteriore indiscrezione sui prossimi top di gamma di Samsung arriva dal noto leaker Ice Universe, che racconta come sarà il design posteriore dei tre Galaxy S23 in arrivo.

Il Galaxy S23 e il Galaxy S23+ avranno un modulo con tre fotocamere allineate verticalmente, con il flash LED posizionato vicino al sensore più in alto.

Il Galaxy S23 Ultra arriverà, invece, con una configurazione fotografica formata da cinque elementi: quattro sensori affiancati ad una lente AF laser PDAF +. Il modello più costoso, inoltre, avrà in dotazione la S Pen ma a differenza del precedente S22 Ultra (in foto) non sarà squadrato: avrà un design con bordi tondeggianti come gli altri due modelli.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963