Libero
oneplus smartphone lowcost Fonte foto: Mr.Mikla / Shutterstock.com
ANDROID

È ufficiale: OnePlus Nord 2 avrà una ottima fotocamera

Con l'ennesimo tweet OnePlus conferma l'anticipazione di ieri ufficializzando la fotocamera che potrà vantare OnePlus Nord 2. E c'è già chi si sfrega le mani

Sollecitata dall’indiscrezione diffusa ieri su Twitter dal leaker Ishan Agarwal, OnePlus si è vista “costretta" a svelare un piccolo grande dettaglio sulla fotocamera di OnePlus Nord 2, l’atteso medio di gamma della casa cinese che verrà fuori dall’evento in programma per il 22 luglio prossimo.

A questo punto sembrano esserci tutti i presupposti affinché OnePlus Nord 2 non sia solamente uno degli esponenti più interessanti nella fascia di mercato nella quale si inserirà a breve, ma pure che riporti d’attualità quell’impareggiabile rapporto qualità prezzo alla base della rapida scalata che ha portato OnePlus ad essere una delle aziende più affermate nel mercato degli smartphone dalla sconosciuta start up che era nel 2014. Insomma, OnePlus Nord 2 sembra avere tutti i connotati del cosiddetto Flagship Killer, l’etichetta con cui l’azienda ha identificato per anni i suoi prodotti con un prezzo quasi irrisorio rispetto ad quadro tecnico che sembrava preso a prestito dalle fasce superiori.

La fotocamera di OnePlus Nord 2

E da un segmento superiore arriva il sensore principale che sarà adottato su OnePlus Nord 2, inserito in un gruppo fotocamere a tre elementi. L’azienda ha confermato l’anticipazione di Agarwal sull’account Twitter ufficiale della divisione indiana: “Ci sono i sensori fotografici, e poi c’è l’IMX766", ha scritto OnePlus nel suo tweet, lasciando intendere la reputazione di cui gode il sensore di Sony, utilizzato tra gli altri da Oppo Find X3 Pro e pure da OnePlus 9 Pro.

L’IMX766 di Sony non ha certo bisogno di troppe presentazioni, ma nel tweet OnePlus fa gli onori di casa: “È un po’ come se per la fotocamera principale di OnePlus Nord 2 avessimo utilizzato un enorme aspirapolvere capace di catturare il 56% di luce in più, per migliorare i colori, la nitidezza e le riprese in condizioni di scarsa illuminazione".

Il paragone con l’aspirapolvere rientra tra le magnificazioni che qualsiasi azienda farebbe nei confronti di un suo prodotto, ma il Sony IMX766 di OnePlus Nord 2 è davvero un sensore di fascia ben superiore rispetto a quella in cui confluirà tra pochi giorni, per prezzo, lo smartphone cinese: tra le sue specifiche si leggono una risoluzione da 50 megapixel (8192 x 6144 pixel), un sensore grande 1/1.56 pollici e pixel della grandezza di 1.0 μm.

Tecnicamente si parte alla pari con i top di gamma

Insomma sulla carta OnePlus Nord 2 ha le potenzialità per giocare la partita delle qualità fotografiche partendo alla pari con prodotti di fascia superiore. Ma dal momento che dei numeri di livello non sono garanzia assoluta di prestazioni (fotografiche in questo caso), bisognerà capire quanto l’azienda abbia investito sulla gestione software delle informazioni catturate dal sensore. Oggi è l’elaborazione software a fare il più delle volte la differenza, per cui un sensore di qualità va sostenuto da una elaborazione software di pari livello.

Rimanendo in tema di anticipazioni ufficiali, OnePlus ha parlato nei giorni scorsi del display di Nord 2 svelandone pressoché tutte le caratteristiche tecniche. Per saperne di più sui restanti ambiti bisognerà seguire con attenzione le prossime tappe che ci avvicineranno al lancio: è possibile che OnePlus anticipi nuovamente qualcosa sul suo prossimo Flagship Killer.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963