Libero
starlink connessione satellitare Fonte foto: Aleksandr Kukharskiy / Shutterstock
APPLE

Elon Musk parla con Apple: connessione Starlink per iPhone?

"Colloqui promettenti" tra SpaceX di Elon Musk e Apple sulla funzione di messaggistica satellitare per le situazioni di emergenza: le parole del CEO di SpaceX

Due giorni fa Apple ha presentato i suoi nuovi iPhone 14, smartphone che offrono alcuni importanti novità e alcune vere e proprie anteprime tecnologiche. Fra queste, una delle maggiori novità è l’aggiunta della connettività satellitare. Allo stato attuale, il colosso di Cupertino ha scelto Globalstar come fornitore per i servizi relativi alla comunicazione via satellite per i messaggi di emergenza, ma Elon Musk (CEO di SpaceX e Tesla) ha dichiarato di aver avuto degli interessanti colloqui con Apple: connessione Starlink in arrivo? Non è affato da escludere.

Elon Musk: "colloqui promettenti" con Apple

In un tweet Elon Musk ha affermato che SpaceX e Apple hanno avuto "conversazioni promettenti", a proposito dell’avanzato sistema di connettività Starlink, la costellazione di satelliti progettata per consentire l’accesso a internet satellitare a livello globale e già disponibile per le abitazioni, le barche, camper e auto.

Sebbene il geniale miliardario non abbia specificato nel tweet i dettagli di questi colloqui, ha dichiarato di essere convinto che il team che si occupa della progettazione dell’iPhone sia "ovviamente super intelligente".

Nel suo tweet, Musk ha inoltre ribadito che la connessione e la comunicazione tra l’iPhone e lo spazio daranno risultati migliori se "il software e l’hardware del dispositivo si adatteranno ai segnali provenienti dal sistema satellitare, rispetto all’ipotesi che Starlink emuli un ripetitore telefonico".

Il riferimento di Musk è a Globalstar, l’attuale partner di Apple per la connettività satellitare: in buona sostanza, il CEO di SpaceX e Tesla ha accennato ad una potenziale sinergia futura tra Starlink e Apple.

iPhone 14 con la connessione satellitare d’emergenza

Il fatto che, secondo Musk, sia il telefono a doversi adattare al satellite e non il contrario lascia intuire che una eventuale compatibilità tra iPhone e Starlink possa arrivare, ma non su iPhone 14.

I nuovi smartphone di casa Apple hanno oggi la funzione SOS emergenze via satellite. Si tratta di una vera e propria novità, che permette di contattare i servizi di emergenza mediante messaggi, avvalendosi della connettività satellitare quando manca la rete cellulare o Wi-Fi.

Il partner GlobalStar fornisce e fornirà ad Apple l’85% delle sue risorse di rete e oggi è emerso che la Mela Morsicata ha investito in questa tecnologia ben 450 milioni di dollari. Sebbene il servizio sia attualmente disponibile solo negli Stati Uniti e nel Canada, in futuro dovrebbe approdare in altri Paesi, compresa l’Italia.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963