Libero
macbook pro 2021 Fonte foto: Apple
APPLE

Face ID sui Mac: quando arriva

Dotare i MacBook e gli iMac della funzione Face ID non è semplice quanto l'utente possa pensare, ecco perché non succederà prestissimo

Quando Apple ha mostrato per la prima volta l’iPhone X nel 2017, lo smartphone presentava per la prima volta un sistema di riconoscimento facciale innovativo: il Face ID. La tecnologia, che va a sostituire il classico Touch ID nella maggior parte degli iPhone e degli iPad, a quanto pare arriverà anche nei futuri modelli iMac e Macbook, ma non subito.

Sembra che il primo Mac di Apple con Face ID non sarà un MacBook, dato che la tecnologia necessaria per incorporare l’hardware di autenticazione nel display di questo device non esiste ancora. Ad affermarlo è stato il giornalista di Bloomberg Mark Gurman, che ha dichiarato le probabili future intenzioni (a tal riguardo) del colosso di Cupertino. Anticipiamo che Gurman è convinto che il sistema di riconoscimento facciale sarà utilizzato dapprima sugli iMac M1, perchè dispongono di un pannello più spesso dei MacBook. Stando a quanto apprendiamo, il Face ID avrebbe bisogno di un pannello più spesso.

Face ID prima su iMac M1

Facendo riferimento alle dichiarazioni di Mark Gurman, sembra che "Face ID verrà inizialmente utilizzato sull’iMac M1, dato che l’iMac è il Mac che ha un display più spesso, mentre lo schermo del MacBook è piuttosto sottile". Il giornalista è convinto che "la tecnologia per incorporare Face ID nella parte sottile del display del MacBook non esiste ancora e che se Face ID arriverà sui Mac, dapprima lo vedremo sugli iMac o sui monitor esterni".

In riferimento alle tempistiche non vi sono indicazioni, tuttavia a luglio dello scorso anno Gurman aveva affermato che la Mela Morsicata avrebbe lanciato il suo primo Mac dotato di Face ID entro pochi anni.

Face ID e sblocco con mascherina

Ricordiamo che Apple ha recentemente rilasciato la versione per sviluppatori di iOS 15.4 Beta 1, che tra le funzionalità annovera anche l’utilizzo di Face ID per sbloccare l’iPhone mentre si indossa una mascherina.

La funzione nella prima beta è limitata agli iPhone 12 e ai modelli successivi, il che significa che gli utenti di iPhone meno recenti non sono in grado di effettuare il riconoscimento facciale se l’utente indossa la mascherina. Inoltre, il gigante statunitense ha anche aggiunto su iOS 15.4 Beta 1 la possibilità di configurare Face ID quando si indossano gli occhiali.

Queste nuove funzioni, naturalmente, dovrebbero essere portate anche su MacOS qualosa Apple volesse rilasciare un iMac o MacBook con il sensore per il Face ID.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963