friends reunion Fonte foto: Sky
TV PLAY

Friends Reunion: 5 curiosità svelate durante l'evento

L’attesissima Friends Reunion è arrivata e non ha deluso i fan: ecco 5 curiosità svelate dagli attori e dai creatori della serie Tv

Veronica Nicosia
Veronica Nicosia Giornalista scientifico

Laureata in astrofisica, giornalista scientifico e content editor SEO, scrive di tecnologia per magazine online e carta stampata. Nel 2020 approda a Libero Tecnologia

Uno speciale di 2 ore in cui attori e creatori dell’amata serie televisiva Friends si sono riuniti per la gioia dei fan. Sono tante le curiosità rivelate sulla serie durante la Reunion, che è stata trasmessa il 27 maggio in Italia su Sky e Now TV col titolo The One Where They Get Back Together, in italiano "Quella volta che tornarono insieme".

Un evento che oltre alla presenza del cast al completo ha visto alla regia Ben Winston, il produttore del team originale dello show, insieme a Kevin S Bright, Marta Kauffman e David Crane. Uno speciale "unscripted", che ha assunto il format di un documentario senza copione in cui gli attori e i produttori hanno ripercorso la serie snocciolando gli aneddoti più divertenti e svelando diverse curiosità che i fan non potevano immaginare. Ecco allora le cinque curiosità più divertenti di Friends: The reunion da sapere.

Friends Reunion: Courteney Cox scriveva le sue battute sul tavolo

A rilanciare questo aneddoto è Matt LeBlanc, interprete di Joey, che ha rivelato come l’attrice Courteney Cox (Monica) fosse solita scrivere le sue battute sul tavolo della cucina del set del suo appartamento. LeBlanc colse la Cox in flagrante prima della registrazione di un lungo monologo di Monica e per scherzo le cancellò tutte le battute che aveva trascritto.

La Cox ha poi svelato che era abituata a nascondere la sceneggiatura ovunque per averla a portata di mano, anche nel lavandino della cucina. Inoltre, l’appartamento era pieno di suggerimenti nascosti, ha spiegato la Cox: "Ho messo pezzi del mio dialogo perfino tra le mele“.

Friends Reunion: gli attori e i souvenir presi dal set

Tutti gli attori hanno ammesso di aver portato a casa dal set souvenir di ogni tipo. Jennifer Aniston ha preso una tazza da caffè neon, mentre Matt LeBlanc conserva ancora una palla del biliardino. Tra gli aneddoti più divertenti, però, c’è quello che riguarda Lisa Kudrow e Matthew Perry. Quest’ultimo le ha regalato il barattolo dei biscotti di Monica e Rachel su cui era disegnato un orologio.

La scelta ricade su un aneddoto ben preciso: una scena in cui Phoebe (Lisa Kudrow) doveva andare via all’improvviso dall’appartamento e per indicare che fosse tardi, non avendo un orologio, indicò istintivamente il barattolo dei biscotti con quello dipinto mentre pronunciava la battuta. Finita la scena, tutti iniziarono a ridere a crepapelle e lei racconta: "Quando la scena finì, Matthew venne da me con uno strano sorrisetto in faccia. Mi disse: Hai davvero fatto ciò che penso tu abbia fatto? Hai fatto un gesto verso il barattolo di biscotti come se fosse un vero orologio funzionante? E così abbiamo iniziato tutti a ridere a crepapelle, perché era forse la cosa più stupida che avessi mai fatto. Non so se ho mai riso così tanto".

Friends Reunion: il rapporto difficile tra Ross e la scimmietta Marcel

Marcel, la simpatica scimmietta di Ross (David Schwimmer), non era molto amata dall’attore. La piccola Marcel, il cui vero nome è Katie, aveva difficoltà a eseguire i comandi, come spiega Schwimmer: "La scimmia era addestrata a fare al momento giusto determinate cose nei punti a lei assegnati. Ma inevitabilmente, cambiando di continuo la coreografia, i segni si scasinavano e la scimmia non faceva bene il suo lavoro. Quindi dovremmo rifare ciak su ciak, perché la scimmia non capiva bene. Continuava a succedere: stavamo portando a casa qualcosa di veramente divertente, ma la scimmia era sempre nel posto sbagliato dell’inquadratura“.

Inoltre, quando la scimmia riposava col suo addestratore mangiava larve vive, per poi ripulirsi le zampette sul viso di Schwimmer, che ricorda durante la Reunion: "Avevo zampate di saliva e larva dappertutto… Marcel ha proprio rotto!"

Friends Reunion: l’amore di Monica e Chandler nato dal pubblico

La relazione tra Monica e Chandler doveva essere solo un momento di follia dei due personaggi, ma il pubblico ha amato così tanto quel momento che alla fine i creatori hanno deciso di farlo diventare un rapporto stabile. Marta Kauffman ha parlato di "un momento così potente" per definire la reazione del pubblico: "Quella reazione ci ha fatto capire che dovevamo esplorare la cosa più a fondo“.

Friends Reunion: Jennifer Aniston e quello che le dissero su Rachel

Il personaggio di Rachel, rivelano gli autori, era quello più complicato perché avrebbe potuto non piacere al pubblico, come spiega Crane: "Messo nelle mani sbagliate, il personaggio di Rachel poteva non piacere". Dopo che Jennifer Aniston è stata scelta, ha dovuto svincolarsi dalla serie Muddling Through, per la quale aveva già girato sei episodi e si sentì dire: "Quella serie non ti farà diventare una star“. A 17 anni da quella scelta, si può dire che le previsioni su Rachel e sulla Aniston erano decisamente sbagliate.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963