Samsung-Galaxy-X Fonte foto: Techconfiguration
ANDROID

Samsung Galaxy X, lo smartphone pieghevole arriverà nel 2019

Un ingegnere di Samsung ha annunciato che per gli smartphone pieghevoli sarà necessario aspettare l'inizio del 2019. La produzione comincerà a marzo 2018

10 Gennaio 2018 - Il Galaxy X arriverà sul mercato a inizio 2019. La conferma arriva direttamente da Samsung, che lo ha annunciato durante il CES 2018 (confermando anche la presentazione del Samsung Galaxy S9 per il Mobile World Congress 2018 di Barcellona).

Alcuni rumors avevano indicato la fine del 2017 come data probabile per il lancio del nuovo dispositivo. La notizia trovava conferme anche nel presunto evento organizzato da Samsung durante il Mobile World Congress dello scorso anno dove l’azienda coreana avrebbe invitato alcuni investitori internazionali per mostrare le funzionalità del Galaxy X. Ma Samsung ha deciso di posticipare l’uscita dello smartphone pieghevole al 2019 per sviluppare al meglio le funzionalità e non ripetere errori del passato. Per il settore della telefonia si tratterrebbe di una vera e propria rivoluzione, con la possibilità di cambiare completamente il modo in cui interagiamo con i dispositivi.

Caratteristiche Galaxy X

Iniziano a emergere anche le prime indiscrezioni su come sarà il Galaxy X (il nome in realtà non è stato ancora confermato da Samsung). Lo smartphone dovrebbe avere uno schermo OLED pieghevole da 7.3 pollici che dovrebbe aprirsi e richiudersi come se fosse un libro. In questo modo l’utente lo può utilizzare sia come smartphone sia come tablet (il display da 7.3 pollici lo avvicina molto di più a questo dispositivo). Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, invece, ancora non si sa nulla. Ma è molto probabile che lo smartphone pieghevole sia un top di gamma e che monti le migliori componenti hardware disponibili sul mercato.

Quando uscirà il Galaxy X

Secondo alcune fonti sudcoreane, Samsung inizierà la produzione dei display pieghevoli a inizio marzo 2018, per poi assemblare il telefonino a novembre dello stesso anno. Seguendo questa tabella di marcia, il Galaxy X dovrebbe uscire sul mercato nei primi mesi del 2019.

Il lavoro delle altre aziende

Samsung non è l’unica azienda che sta lavorando a uno schermo che si piega. Anche LG, Nokia e Microsoft sono interessati al settore. E i soliti bene informati suggeriscono anche il nome di Apple: l’azienda di Cupertino sarebbe pronta a lanciare un device pieghevole nei prossimi anni.

Contenuti sponsorizzati