Libero
Honor Magic 4 Pro Fonte foto: Honor
ANDROID

Honor Magic 4 ufficiale: un vero top di gamma premium

I nuovi top di gamma di Honor sono stati presentati ufficialmente e sono, di nuovo, tra i dispositivi Android di riferimento: bentornata Honor

La gamma Honor Magic 4 è stata finalmente lanciata oggi dall’azienda cinese. Si tratta di una serie di smartphone top di gamma che, di sicuro, piazzerà i suoi device nell’Olimpo dei più apprezzati dell’anno. Il telefono è, infatti, caratterizzato da un design unico, un hardware di fascia alta e praticamente tutto ciò che l’utente si aspetterebbe di vedere su una serie ammiraglia del 2022.

I dispositivi presentati dall’ormai ex sub-brand di Huawei sono già in mostra sul sito italiano del brand e sono due: Honor Magic 4 e Honor Magic 4 Pro. Entrambi i modelli offrono il chipset di punta Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, ottime fotocamere principali e ultra-wide da 50 MP, un display AMOLED LTPO da ben 6,81 pollici con una frequenza di aggiornamento elevata ma variabile dinamibamente. In più, la variante Magic 4 Pro offre alcune feature aggiuntive degne di nota che lo differenziano dal modello standard. Ma quando saranno disponibili, come sono fatti e quanto costeranno i nuovi flagship di Honor?

Honor Magic 4 Pro: com’è fatto

Honor Magic 4 Pro presenta un un display OLED LTPO da 6,81 pollici con una risoluzione di 2.848 x 1.312 pixel e una frequenza di aggiornamento minima di 1 Hz e massima di 120 Hz. Sul pannello (nell’angolo in alto a sinistra) è posizionato un alloggiamento a forma di pillola per ospitare la selfie-camera e un sensore di profondità 3D.

Sul retro, il dispositivo è dotato di una grande isola circolare che ospita una fotocamera principale da 50 MP, una ultra grandangolare da 50 MP e un teleobiettivo a periscopio 64 MP con zoom ottico 3,5x.

A bordo, come anticipato, troviamo lo Snapdragon 8 Gen 1 di Qualcomm, abbinato ad un massimo di 12 GB di RAM di tipo LPDDR5 (quindi velocissime) e 512 GB di spazio di archiviazione. Una rispettabile batteria da 4.600 mAh mantiene il telefono in funzione, mentre per la ricarica ci pensa il supporto SuperCharge da 100W cablata (e anche wireless) di Honor.

Infine, il terminale è disponibile in cinque colorazioni: Cyan, Gold, White e Black con retro in vetro e la variante Orange con finitura in PU.

Honor Magic 4: com’è fatto

Sebbene il modello standard perda alcune delle funzionalità premium della variante Pro, rientra in ogni caso nel territorio dei device di punta. Il Magic 4 conta su uno schermo OLED LTPO da 6,81 pollici con risoluzione di 2.664 x 1.224 pixel (un po’ meno della versione Pro) e presenta lo stesso design del modulo fotocamera del fratello maggiore. Medesime sono anche le fotocamere primarie e ultra-wide, mentre il teleobiettivo periscopio è diverso: qui è da 8 MP con zoom ottico 5x.

Come il modello Pro, anche qui a bordo si trova lo Snapdragon 8 Gen 1 di Qualcomm, mentre la batteria è pari a 4.800 mAh (più grande rispetto al Pro) ma con supporto per la ricarica rapida cablata da 66W.

Infine, il Magic 4 è disponibile in quattro colorazioni: ciano, oro, bianco e nero e tutte le varianti hanno il retro in vetro

Disponibilità e prezzi

La serie Honor Magic 4 sarà arriverà nei mercati, certamente anche in Italia visto che è già in mostra sul sito italiano di Honor, nelle prossime settimane. Honor Magic 4 dovrebbe essere disponibile al costo di partenza di 899 euro, mentre Honor Magic 4 Pro a 1.099 euro. Entrambi i device eseguono l’interfaccia Magic UI 6.0 basata su Android 12.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963