Libero
Huawei Mate 50 Pro Fonte foto: Huawei
ANDROID

Huawei Mate 50 Pro fa le foto migliori di tutti: iPhone sconfitto

Lo smartphone Huawei batte tutti nei test di qualità delle fotocamere e stabilisce un nuovo record, superando Pixel 7, Honor Magi4 Ultimate e Apple iPhone 14 Pro

DXOMARK, azienda francese specializzata nell’analisi approfondita delle prestazioni di smartphone e fotocamere, ha rivelato che l’ultimo telefono di punta di Huawei, il Mate 50 Pro è il leader della sua classifica delle prestazioni fotografiche, superando di fatto i migliori smartphone di fascia premium lanciati nel corso del 2022. Nello specifico, lo smartphone è riuscito ad ottenere il miglior punteggio generale per le foto (ma non per i video) e per l’effetto bokeh, rispettivamente con 152 e 80 punti.

Questi risultati li ha ottenuti grazie a un sistema fotografico a triplo sensore posteriore, con un obiettivo principale da 50 MP, un teleobiettivo da 13 MP ultra grandangolare e 64 MP. Inoltre il comparto fotografico può anche contare sulla potenza di elaborazione dal SoC Snapdragon 8 Gen 1 (versione 4G), in grado di elaborare a perfezione gli algoritmi per migliorare le foto.

Tuttavia, il Mate 50 Pro ha mostrato anche alcune carenze. Gli esperti di DXOMARK hanno notato errori nella selezione del bilanciamento del bianco, la differenza tra l’immagine di anteprima e il risultato, nonché il lento funzionamento dell’otturatore.

Huawei Mate 50 Pro batte tutti

DXOMARK ha valutato Huawei Mate 50 Pro complessivamente con 149 punti, notando un’ottima qualità fotografica in qualsiasi situazione tipica, insieme a ottime prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione. Gli approfonditi test anche messo in evidenza l’innovativo sistema di apertura variabile, che aiuta la fotocamera a funzionare significativamente meglio quando c’è poca luce rispetto ai telefoni attuali che hanno un’apertura fissa.

"Il sistema Huawei utilizza un diaframma incorporato che consente la regolazione da f/1.4 a f/4.0, quindi, a seconda della scena, la fotocamera può dare priorità all’acquisizione della luce (in condizioni di scarsa illuminazione), massimizzare la profondità di campo o avere un’impostazione equilibrata tra i due estremi", ha spiegato DXOMARK nella sua recensione.

Si legge anche che Huawei Mate 50 Pro ha "eccellenti capacità di zoom, con immagini che offrono un alto livello di dettaglio a qualsiasi distanza".

Huawei Mate 50 Pro: la modalità notturna

Quando si tratta scattare foto in notturna, il flagship di Huawei si rivela essere lo smartphone con il miglior punteggio in classifica, battendo di 10 punti un altro modello Huawei, ovvero il P50 Pro. Huawei Mate 50 Pro ha anche ottenuto 12 punti in più del P50 Pro anche nei test che riguardano foto di gruppo e ritratto e rispettivamente un punto e due punti in più rispetto a Google Pixel 7 Pro e Apple iPhone 14 Pro.

Considerando solo il comparto fotografico in diverse condizioni di luce lo smartphone è riuscito ad ottenere 152 punti, la performance più alta finora nella classifica DXOMARK, battendo di 9 punti il P50 Pro, e di un paio di punti il ​​telefono Android che deteneva il record.

La classifica dei migliori cameraphone

Alla luce degli ultimi test eseguiti da DXOMARK, ecco la classifica aggiornata dei migliori smartphone per comparto fotografico:

  1. Huawei Mate 50 Pro
  2. Google Pixel 7 Pro
  3. Honor Magic4 Ultimate
  4. Apple iPhone 14 Pro Max
  5. Apple iPhone 14 Pro
  6. Huawei P50 Pro
  7. Apple iPhone 13 Pro
  8. Apple iPhone 13 Pro Max
  9. Xiaomi Mi 11 Ultra
  10. Huawei Mate 40 Pro+

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963