Galaxy S Fonte foto: Roman Arbuzov / Shutterstock.com
ANDROID

Il Galaxy S11 verrà chiamato Picasso

Nonostante manchino diversi mesi al lancio, iniziano già a trapelare le prime informazioni sul Galaxy S11. Che, nel frattempo, potrebbe cambiare nome

20 Maggio 2019 - Il prossimo smartphone Samsung che tutti non vedono l’ora di vedere e toccare con mano è il Galaxy Note 10, ma già iniziano a circolare le prime indiscrezioni sul Samsung Galaxy S11 la cui uscita è prevista nel 2020. Secondo il noto leaker Ice Universe a tale device è stato assegnato il nome in codice di Picasso.

Non più nomi ispirati allo spazio, come in passato (ricordiamo ad esempio Dream, Star e Beyond utilizzati per il Galaxy S8, S9 ed S10) ma nomi ispirati a grandi artisti del passato. Già al Note 10, infatti, Samsung da dato il nome interno di Da Vinci. Girano voci, inoltre, di un possibile abbandono del nome Galaxy S: a dieci anni di distanza dal primo dispositivo, infatti, Samsung starebbe cercando un nome commerciale più fresco e che dia immediatamente il segno della discontinuità con il passato. Discontinuità che, nome a parte, dovrebbe essere confermata anche da specifiche tecniche nettamente superiori a quelle della gamma attuale.

Come sarà il Samsung Galaxy S11 “Picasso”

Naturalmente siamo ancora lontanissimi dal rilascio delle specifiche tecniche ufficiali del Galaxy S11. Come al solito, però, ci non mancano le prime indiscrezioni e ipotesi da parte degli analisti di mercato. In base ai trend attuali e ai costi dei componenti, si ipotizza che il Samsung Galaxy S11 avrà un display senza notch e persino senza fotocamera pop up a scomparsa. L’obbiettivo, infatti, potrebbe essere “nascosto” all’interno dello schermo. Ci dovrebbe essere una connessione USB-C ma non quella per il jack delle cuffie mentre la connessione telefonica sarà certamente compatibile con il 5G. Si ipotizza grazie a un chip Qualcomm X50 (o X55, che arriverà a fine 2019).

Samsung Galaxy S11: quando verrà presentato

Una delle possibili date di presentazione del Samsung Galaxy S11 è quella del Mobile World Congress 2020, che si terrà a fine febbraio dell’anno prossimo. Il Samsung Galaxy S10, invece, è stato presentato all’evento Galaxy UNPACKED 2019 che si è tenuto a San Francisco tre mesi fa. Prima del Galaxy S11, invece, verrà presentato il Galaxy Note 10 che avrà lo stesso comparto fotografico dell’S10, un display con rapporto di forma 19:9 e foro centrale per la fotocamera e batteria da 4.500 mAh.