robot-industria Fonte foto: Shutterstock
PMI E INDUSTRIA 4.0

Industria 4.0, il mercato dei robot triplicherà nel prossimo decennio

I nuovi robot industriali permettono dei lavori specializzati, efficienti e con meno costi grazie a sensori e connessione. Entro il 2025 cresceranno del 175%

Tra qualche anno la maggior parte delle industrie mondiali saranno robotizzate. Per capire la crescita del fenomeno, nei prossimi nove anni il settore dei robot industriali è destinato a crescere del 175%. Almeno questi sono i numeri emersi dall’indagine legata alla crescita dell’Industria 4.0 svolta da Loup Ventures.

Quando parliamo di robot industriali non pensate ai bracci meccanici usati fino ad oggi nella costruzione, per esempio, di parti di automobili. Parliamo di robot di ultima generazione, connessi e con intelligenza artificiale, in grado di svolgere più compiti all’interno del processo produttivo. E soprattutto potranno collaborare in maniera continua tra di loro e anche con il capitale umano dell’azienda. Entro il 2025, sempre secondo Loup Ventures, questo tipo di robot comporranno il 34% delle macchine usate all’interno delle industrie.

Robot industriali

Per capire quanto crescerà questo settore basti pensare che nel 2016 i robot di ultima generazione presenti all’interno delle industrie mondiali rappresentava solo il 3% del totale dei macchinari adoperati. Come se non bastasse, questi nuovi robot, con sensori e supporti per realtà aumentata e virtuale, costano meno rispetto ai vecchi macchinari. Un robot per l’Industria 4.0 costa tra i 25 mila euro e i 50 mila euro. Un classico robot costa invece più di 100 mila euro.

Dove verranno usati

Al giorno d’oggi la maggior parte dei robot nelle industrie viene utilizzato per la fabbricazione di automobili. In futuro però con apparecchi più piccoli e specializzati troveremo robot capaci di creare protesi mediche, parti elettriche per vari dispositivi e persino per la costruzione di robot stessi. Nel 2017 il settore dei robot industriali raggiungerà i 14 miliardi di dollari, con una crescita pari al 13% rispetto ai dati del 2016. Sono circa il 20% in più i robot venduti fino a giugno 2017 rispetto a tutto il 2016. Entro il 2025 il settore robotico varrà invece 33,8 miliardi di dollari.

Contenuti sponsorizzati