Libero
cosa sono i reel su instagram Fonte foto: Shutterstock

Instagram allunga i Reel: quanto dureranno

Instagram, TikTok, YouTube: dopo essersi sfidate a colpi di video brevi ora l'imperativo è quello di allungare i video e comincia Instagram, che sta per incrementare di un terzo la durata dei Reels

Instagram sta lavorando per sfidare ancora una volta TikTok con una nuova versione dei Reel, più lunga dell’attuale. Lo ha scoperto Alessandro Paluzzi, sviluppatore di app che spesso scova nel codice delle applicazioni più note qualche novità non ancora rilasciata al grande pubblico. In questo caso la novità è proprio nella durata massima del formato Reel, che sale di un terzo.

Negli ultimi tempi, la competizione tra Instagram e TikTok si è fatta sostenuta. Il social network di proprietà di Meta, con l’obiettivo di lustrare altresì il servizio, oltre ai Reel più lunghi sarebbe in procinto di lanciare le nuove Stories in stile TikTok. L’aggiornamento dovrebbe prevedere una navigazione più veloce fra i contatti degli utenti e i video che vengono postati. Ma non è finita, dato che nelle intenzioni di Instagram ci sarebbe anche la reintroduzione del feed in ordine cronologico. Ma vediamo cosa raccontano le più recenti indiscrezioni riguardo l’ammodernamento dei celebri Reel targati Instagram.

Instagram: novità per i Reel

Il noto tipster Alessandro Paluzzi ha postato su Twitter una dichiarazione che non passerà inosservata e che riguarda uno dei prossimi aggiornamenti di Instagram. A quanto pare, il leaker ha scoperto che la piattaforma di proprietà di Meta si sta preparando ad introdurre un limite di 90 secondi sui Reels, sostituendo l’attuale limite di 60 secondi.

Ricordiamo che Instagram Reels – che offre agli utenti la possibilità di creare clip video in formato breve – è stato lanciato nel 2020, prendendo spunto da TikTok, che stava già crescendo esponenzialmente proprio grazie ai suoi video brevi di non più di 30 secondi (all’epoca).

Dopo che Instagram Reels è decollato, anche YouTube ha deciso di creare la propria versione di TikTok, che ha chiamato YouTube Shorts. Sebbene gli Shorts siano ancora una funzionalità beta sulla piattaforma di Google, sono già diventati molto popolari tra i creatori più celebri. Questo perché si sono rivelati un ottimo strumento per catturare l’attenzione degli utenti sui video in arrivo, pubblicizzare il merchandising, fare annunci o pubblicare rapidi aggiornamenti.

Instagram rivoluziona il Feed

Nell’attesa di saggiare i nuovi Reel, ricordiamo che – dopo moltissime critiche e richieste da parte degli utenti – i boss di Instagram stanno per importare sulla piattaforma un sistema di Feed che consentirà di scegliere tra differenti stili di visualizzazione.

Si tratta di qualcosa di rivoluzionario, dato che a breve potremo ordinare i post sul Feed scegliendo tra tre opzioni: Home, Favorites e Following. Per farlo, a quanto pare, basterà maneggiare con il menù all’interno della schermata principale dell’app.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963