Libero
instagram feed cronologico Fonte foto: Shutterstock
APP

Instagram, come sarà il nuovo (vecchio) feed

Il numero uno di Instagram ha condiviso informazioni importanti sul nuovo - ma "vecchio" - feed del social delle foto

Non tutte le novità vengono accolte bene, ed è proprio il caso del feed di Instagram che da qualche anno ha abbandonato l’ordine cronologico dei post per affidare tutto ad un algoritmo, a quella che può essere definita in maniera impropria “intelligenza artificiale“. I nostalgici però dovrebbero essere accontentati presto.

A descrivere come sarà il “nuovo" feed di Instagram è stato Adam Mosseri, cioè il numero uno della piattaforma social, che ha risposto attraverso il suo account personale alle domande degli utenti sul tema. Le virgolette sono dovute al fatto che la novità di Instagram attesa da molti è in realtà un ritorno al passato, al vecchio flusso di post, per l’appunto. Agli inizi della sua avventura infatti, Instagram sottoponeva ai suoi utenti un elenco cronologico delle pubblicazioni degli account seguiti, mentre qualche tempo dopo la piattaforma ha di fatto obbligato tutti a sottostare al volere dell’algoritmo.

Il feed Instagram “della discordia"

Attualmente, con uno swipe verso l’alto sulla schermata principale del social non si visualizzano i post pubblicati in ordine cronologico, ma la gestione è affidata all’algoritmo messo a punto da Instagram, il quale analizza il comportamento del singolo utente e poi elabora la sequenza dei post da mostrare sulla base di quanto appreso in termini di preferenze e interessi di ciascun utente. In altre parole, è l’algoritmo a scegliere i post che secondo i calcoli dovrebbero risultarci più interessanti.

Al momento dell’introduzione di questa novità in parecchi (per non dire tantissimi) non erano eufemisticamente entusiasti del cambiamento, e in diversi hanno continuato a invocare negli anni il ritorno al precedente sistema, quello dell’ordine cronologico.

Il nuovo, vecchio, feed di Instagram

Dopo essere rimasta ferma per anni nella sua posizione, adesso Instagram sembra intenzionata a dare a ciascun utente quantomeno la libertà di scegliere l’ordinamento che si preferisce, quello che consegna all’algoritmo – e cioè l’attuale – le “chiavi" dei post oppure quello adottato in origine che ordina il flusso sulla base di data e ora di pubblicazione.

Mosseri ha spiegato che attualmente Instagram sta testando due vie per il ritorno all’ordine cronologico. Una permetterà a ciascuno di scegliere dei preferiti tra gli account seguiti e mostrare i loro contenuti sempre in cima a tutti gli altri, dal più recente al più “vecchio", l’altra in test è il classico cronologico in cui tutte le pubblicazioni di tutti gli account seguiti vengono ordinati nel feed come avveniva in passato.

Il numero uno di Instagram, che ha appena registrato il record di utenti nel mondo, ha aggiunto: “Stiamo lavorando a una versione del feed cronologico che speriamo di lanciare il prossimo anno", aggiungendo che la società controllata da Meta ha lavorato sulla novità per dei mesi e che c’è l’intenzione di fornire agli utenti la facoltà decisionale nel primo trimestre del 2022, quindi tra gennaio e marzo.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963