iPhone 8 Plus Fonte foto: Shutterstock
APPLE

IPhone Xr vs. iPhone 8 Plus: quale comprare

Indecisi se comprare l'iPhone Xr o l'iPhone 8 Plus? Ecco alcuni informazioni che potrebbero aiutarvi a optare per l'uno o per l'altro

19 Dicembre 2018 - Probabilmente, la verità non la conosceremo mai, soprattutto dopo la decisione di Apple di non rendere più note le cifre di vendita degli iPhone alla fine di ogni trimestre fiscale. Se, però, le molteplici indiscrezioni arrivate da più parti sono vere, le vendite di iPhone Xs, iPhone Xs Max e iPhone Xr non vanno bene. Anzi: secondo alcuni analisti, la casa di Cupertino ha dovuto più volte tagliare la produzione per numeri ben al di sotto delle attese.

Le ragioni di tali performance vanno cercate su più fronti, ma è innegabile che gli iPhone del 2018 soffrano di una forte concorrenza, anche in casa. I modelli degli anni precedenti, infatti, hanno funzionalità e performance non molto inferiori rispetto ai melafonini presentati lo scorso settembre. La vera differenza, però, sta nel prezzo: i vari iPhone 8 e 8 Plus, iPhone 7 e 7 Plus (tanto per citare quelli più recenti) costano diverse decine di euro in meno rispetto all’iPhone Xr, definito da più parti come l’iPhone low cost del 2018. Viene da chiedersi, quindi, quale conviene comprare? Meglio l’iPhone Xr, più giovane di un anno, o l’iPhone 8 Plus, che con la sua doppia fotocamera ha la Funzionalità Ritratto “nativa”? Scopriamolo insieme con un confronto tra iPhone Xr e iPhone 8 Plus.

iPhone Xr vs. iPhone 8 Plus: il design

Come accennato, i due dispositivi sono usciti con un anno di differenza. Nonostante ciò, le differenze a livello estetico ci sono e si fanno notare. Anche se il design degli iPhone è ormai piuttosto standardizzato, l’iPhone Xr somiglia più all’iPhone X che all’iPhone 8 Plus: ciò vuol dire che l’iPhone 2018 low cost ha cornici molto sottili, riuscendo così a montare un display più grande (6.1 pollici contro 5.5 pollici) in un corpo più piccolo e leggero. A questo si unisce anche una maggior varietà di colori: come già accaduto con l’iPhone 5C, anche l’iPhone Xr è caratterizzato da colorazioni pastello e toni vibranti; al contrario, l’iPhone 8 Plus è disponibile nei “soliti” nero, grigio e oro/rosa.

iPhone Xr vs. iPhone 8 Plus: le fotocamere

Se passiamo all’analisi del comparto fotografico, è uno scontro… bifronte. Da un lato abbiamo delle fotocamere frontali di ultima generazione, con tutta la tecnologia necessaria per il riconoscimento facciale del Face ID. Dall’altro lato, invece, una doppia fotocamera posteriore che ha poco da invidiare a quella dell’iPhone Xs e capace di scattare in modalità Ritratto in maniera nativa (ossia, senza artifici software, come invece accade con l’iPhone Xr). Da non dimenticare, poi, che il sensore secondario dell’iPhone 8 Plus garantisce anche uno zoom ottico 2X con stabilizzazione dell’immagine. Un particolare sicuramente apprezzato da chi è solito fotografare paesaggi.

iPhone Xr vs. iPhone 8 Plus: le performance

Questo, probabilmente, è il settore più squilibrato a favore dell’iPhone Xr. Anche se le differenze non sono così marcate come si potrebbe pensare, il melafonino più recente si avvantaggia di uno dei SoC più potenti oggi disponibili sul mercato, se non il più potente in assoluto. Il chip A12 Bionic, con i suoi processori dedicati all’analisi a intelligenza artificiale, non solo garantisce maggior potenza di calcolo “bruta”, ma offre anche una migliore elaborazione delle foto e dei video realizzati con la fotocamera singola. Insomma, una vera forza della natura (tecnologica, ovviamente). Anche sul fronte dell’autonomia e della durata della batteria non c’è confronto: l’iPhone Xr, dotato di una batteria più capiente e, apparentemente, una miglior gestione della carica, garantisce diverse ore di utilizzo in più rispetto al rivale.

iPhone Xr vs. iPhone 8 Plus: le altre caratteristiche

A questa analisi va poi aggiunto il confronto tra altre caratteristiche “mancanti” sull’uno o sull’altro dispositivo. Mentre l’iPhone 8 Plus è dotato della tecnologia 3D Touch, con schermo “sensibile” alla pressione (a seconda della forza impressa si possono attivare diversi strumenti o funzionalità), l’iPhone Xr è dotato di tecnologia dual SIM (con la seconda SIM virtuale) e un taglio di memoria intermedio da 128 gigabyte che potrebbe attirare le attenzioni di moltissimi utenti.

iPhone Xr vs. iPhone 8 Plus: il prezzo

A parità di memoria (64 gigabyte per entrambi) l’iPhone 8 Plus ha un prezzo di listino di 829 euro contro gli 899 euro necessari per comprare l’iPhone Xr. C’è da dire, però, che la “vecchiaia” in questo caso favorisce l’iPhone 8 Plus: anche se Apple non è solita a fare sconti e offerte, sarà più probabile spuntare un prezzo migliore per il melafonino più anziano (magari ricondizionato) rispetto a quello lanciato appena qualche mese fa.