Libero
wii oro 24k regina elisabetta ii Fonte foto: Consolevariations.com
VIDEOGIOCHI

La Wii d'oro per la Regina Elisabetta II è in vendita su eBay

Si tratta di un pezzo unico realizzato per la corona britannica, che ha anche una storia tutta da raccontare.

C’è una Nintendo Wii che vale una fortuna: è un pezzo unico, in oro 24 carati, realizzato nel 2009 per la Regina Elisabetta II. Dopo varie vicissitudini è finita in mano ad un collezionista, che ora la vende su eBay ad un prezzo degno di una Queen.

Ad essere onesti, però, questa console di extralusso la regina d’Inghilterra non l’ha mai usata e men che meno ricevuta perché il suo valore elevatissimo superava di gran lunga quello ammesso dal regolamento sulle iniziative promozionali della Royal Family. Otto anni dopo la console Wii d’oro è stata comprata da un collezionista olandese, che l’ha custodita gelosamente fino a pochi giorni, fa quando l’ha messa in vendita. A quanto? Tanto, anzi tantissimo: 300.000 dollari americani. Abbiamo contattato chi l’ha messa in vendita e ci ha raccontato la storia di questo pezzo unico.

La storia della Wii d’oro

La Wii più cara di sempre è stata costruita nel 2006 da Nintendo, come una normalissima Wii, come tutte le altre. Poi, nel 2009, lo sviluppatore di videogiochi THQ (quello della serie WWE SmackDown) ha deciso di modificarla e “arricchirla" un bel po’ trasformandola in un oggetto promozionale.

L’idea era quella di regalarla alla Regina Elisabetta II insieme al videogioco Big Family Games, per promuovere il titolo. Come già accennato, però, la Regina dovette rifiutare il regalo e la console tornò nelle mani di THQ. L’azienda, poi, nel 2013 è fallita e molti dei suoi beni sono stati messi in vendita o all’asta.

Nel 2017 la console viene comprata da Donny Fillerup di Consolevariations.com che, adesso, la vende su eBay.

Wii d’oro: perché è in vendita

Donny Fillerup di console (non solo Nintendo) ne ha di tutti i tipi e in tutte le varianti: in totale ne possiede 350. Lo abbiamo contattato telefonicamente per farci raccontare come ha iniziato la sua collezione e, soprattutto, perché sta vendendo il suo pezzo più pregiato.

-Hai più console che giochi. Da dove nasce questa passione?

Ho iniziato da bambino quando i miei genitori mi hanno comprato un Nintendo 64 e il mio primo gioco è stato Zelda. Più avanti, ho comprato il Nintendo GameCube con i miei soldi e poi ho continuato. Ogni console, ogni limited edition, raccontano una storia. Ho scelto di collezionare console e non giochi perché sono la parte più importante: se non hai la console non puoi giocare con nessun gioco.

-Perché vuoi vendere il pezzo forte della tua collezione?

Ho deciso di andare avanti con la mia vita, quindi ho messo in vendita il pezzo più raro della mia collezione per comprarmi una casa.

Da appassionato, quali sono le novità più attese in casa Nintendo?

Bella domanda. In questo caso parlerei di giochi. I più attesi sono sicuramente i nuovi capitoli di Zelda e Metroid.

-Tornando al discorso della Regina, quale gioco Nintendo pensi che potrebbe piacerle di più?

Non lo ha mai rivelato, ma secondo alcune voci sembra che alla Regina Elisabetta II piaccia giocare a Bowling su Wii Sports. Sono solo voci, ma questo può essere decisamente il suo gioco.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963