Libero
airpods pro Fonte foto: Shutterstock
APPLE

Le AirPods Pro 2 non arriveranno quando tutti vorrebbero

C'è tanta attesa intorno alle AirPods Pro di seconda generazione, ma le indiscrezioni preventivano l'ennesimo rinvio: servirà parecchia pazienza

Nuovo rinvio all’orizzonte per AirPods Pro 2, le cuffiette wireless di Apple con cancellazione attiva dei rumori (ANC). Inizialmente si era detto che sarebbero arrivate ad aprile 2022, poi, nemmeno un mese fa, è arrivata notizia di un primo rinvio che le poneva nel periodo tra luglio e settembre 2022.

Adesso arriva una nuova "batosta" per i fan della Mela che attendono la seconda generazione delle AirPods Pro, e la notizia peggiore è che proviene da una voce affidabile come quella dell’analista Ming Chi-Kuo, di solito molto bene informato su quanto avviene dalle parti del quartier generale Apple, a Cupertino. Neanche la Mela sarebbe quindi immune alle difficoltà che derivano dalla carenza dei chip a livello mondiale, e per questo sarebbe stata costretta a posticipare ancora una volta il debutto delle AirPods Pro 2, lasciando i fan nell’indecisione se attendere o magari accontentarsi delle nuove AirPods 3.

Nuovo rinvio: quando arrivano AirPods Pro 2

Volendo attendere, pare che bisognerà armarsi di parecchia pazienza. L’analista Ming Chi-Kuo prevede tempi lunghi, e la voce che indicava un lancio delle AirPods Pro 2 ad aprile è ormai un sussurro lontanissimo: la nuova previsione parla di un debutto nell’ultimo trimestre del 2022, quindi nel periodo tra settembre e dicembre del nuovo anno, nuove difficoltà produttive e nuovi rinvii permettendo, s’intende.

C’è da sperare che questo secondo rinvio sia anche l’ultimo, ma in una situazione incerta e precaria come quella attuale davvero non ci si può sbilanciare, e se ne dovesse arrivare un altro si tratterebbe certamente di spostare tutto al 2023, rendendo l’attesa ancor più lunga di quanto non lo sia già adesso. Il pericolo, insomma, per le AirPods Pro 2 è concreto, e non c’è altro da fare che rimanere alla finestra in attesa di novità.

AirPods Pro 2, cosa attendersi

Del resto, secondo le voci, Apple ha in agenda una ristrutturazione importante del progetto attuale. Per le AirPods Pro 2 la Mela avrebbe pensato anzitutto ad un nuovo design: addio allo "stelo" che contiene la superficie sensibile al tocco per il controllo degli auricolari per un design più classico simile a quello che caratterizza le Beats Fit Pro, cuffiette dell’azienda che Apple ha acquistato nel 2014 per la bellezza di 3 miliardi di dollari.

Atteso anche un miglioramento della qualità audio, un chip più avanzato e una batteria più capiente, in grado di assicurare autonomie migliori. Neanche a dirlo le AirPods Pro 2 manterranno la cancellazione attiva dei rumori, se possibile rendendola ancora più efficace. Presente anche la custodia di ricarica wireless compatibile con la ricarica magnetica MagSafe, l’unica novità destinata da Apple alle AirPods Pro dalla presentazione a oggi.

Insomma, le migliorie alle AirPods Pro 2 non dovrebbero mancare, ma servirà tanta pazienza.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963