iphone SE 2020 Fonte foto: Apple
APPLE

Le caratteristiche nascoste dell'iPhone SE 2020

Apple non ha rivelato alcune caratteristiche dell'iPhone SE, come ad esempio la RAM e la batteria. Ma alcuni insider le hanno anticipate: ecco svelati tutti i segreti dello smartphone

Nella giornata di ieri (15 aprile) Apple ha presentato il nuovo iPhone SE 2020, smartphone lowcost che rilancia le ambizioni dell’azienda di Cupertino nella fascia dei medio di gamma. Erano quattro anni (dall’uscita del primo iPhone SE) che Apple non lanciava uno smartphone con queste caratteristiche: prezzo contenuto e scheda tecnica con spunti interessanti.

Rispetto alle classiche presentazioni che Apple organizza con la stampa, l’iPhone SE 2020 è stato annunciato tramite un semplice comunicato stampa: la colpa è della pandemia di Covid-19 che non permette di organizzare eventi e assembramenti di persone. Nel comunicato stampa di presentazione dell’iPhone SE 2020, però, mancano alcune caratteristiche dello smartphone, come ad esempio il quantitativo di RAM e la batteria. Informazioni, che sono state già diffuse dai soliti insider ben informati. Ecco, quindi, quali sono le caratteristiche nascoste dell’iPhone SE 2020.

RAM e batteria di iPhone SE 2020

iphone Se 2020Fonte foto: Redazione

Per scoprire i prezzi dell’iPhone 11, non devi far altro che cliccare sull’immagine

Come spesso accade nella presentazione dei suoi dispositivi, Apple non divulga tutte le informazioni sui suoi dispositivi. Ad esempio, dell’iPhone SE 2020 non si conosce il quantitativo di RAM e la potenza della batteria. Su questo secondo aspetto, Apple ha solamente comunicato nel video di presentazione che l’autonomia permette di arrivare a fine giornata senza troppi problemi.

Secondo quanto appurato dall’operatore China Telecom, la batteria dell’iPhone SE 2020 dovrebbe essere da 1821 mAh, la stessa dell’iPhone 8, per un’autonomia di circa 13 ore con un uso abbastanza stressante dello smartphone.

Per quanto riguarda la RAM, invece, dovrebbe essere 3 i gigabyte di memoria presenti sulla smartphone.

Tutte queste informazioni, logicamente sono da prendere con la dovuta cautela: fino a quando non sarà possibile mettere mano sull’iPhone SE 2020 (24 aprile) per smontarlo, è quasi impossibile conoscere tutte le caratteristiche dello smartphone.

iPhone SE 2020, cosa manca

Con un prezzo di lancio inferiore ai 500 euro, logicamente Apple ha dovuto tagliare su qualche fronte. Uno di questi è il chip U1. Si tratta di una componente che ha fatto il suo debutto sull’iPhone 11 e resterà una prerogativa di questo smartphone. Infatti, non è presente sul nuovo iPhone SE 2020.

Altra mancanza è il FaceID. Il sistema di riconoscimento facciale tridimensionale di Apple ha bisogno di sensori costosi e per questo motivo Apple ha virato sul più economico TouchID. TouchID che sicuramente farà felici tutti coloro che non vedono di buon occhio il sistema del riconoscimento del viso.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963