microsoft teams Fonte foto: dennizn / Shutterstock.com
HOW TO

Microsoft Teams: come fare gruppi fino a 250 persone

Microsoft Teams sta rilasciando una funzionalità molto attesa dagli utenti: ora è possibile creare gruppi fino a 250 persone

L’obbligo di lavorare in modalità smart working e l’esplosione della pandemia, hanno obbligato molte aziende a trovare delle soluzioni alternative per mantenere i rapporti con i clienti o fornitori e tra gli stessi colleghi. Una di queste soluzioni alternative è Microsoft Teams, che in questo periodo ha conosciuto un grosso aumento nel numero di utenti giornalieri. Secondo i dati trapelati, sono più di 75 milioni gli account che ogni giorno utilizzano la piattaforma, raddoppiati rispetto al periodo pre Covid-19.

L’aumento giornaliero degli utilizzatori di Microsoft Teams ha convinto l’azienda di Redmond ad aumentare gli sforzi per implementare al più presto nuove funzionalità. E una delle più richieste da parte degli utenti è già pronta per essere testata: il numero massimo di persone presenti in un gruppo chat passa da 100 a 250. Un aumento notevole che permetterà alle grandi organizzazioni di gestire al meglio il flusso dei lavori e di non dover creare decine di gruppi diversi. Ecco quando sarà disponibile la nuova funzione

Microsoft Teams, gruppi da 250 persone

A confermare l’arrivo dei nuovi gruppi da 250 persone su Microsoft Teams è direttamente l’azienda di Redmond che ha pubblicato un post sul blog della piattaforma dedicato alle nuove funzionalità. Gli utenti non dovranno aspettare neanche troppo tempo: la funzione è già in rilascio in questi giorni, ma prima che arrivi a tutti bisognerà aspettare almeno la fine del mese di maggio.

Si tratta, infatti, di un aumento che avrà un impatto significativo nell’utilizzo della piattaforma ed è necessario un rilascio graduale, in modo da non avere ripercussioni sul funzionamento generale.

Il nuovo limite permetterà ai project manager e in più in generale a qualsiasi dipendente di seguire al meglio lo sviluppo di un nuovo progetto e di informare più persone con un semplice messaggio. In questo modo non sarà necessario creare decine di gruppi differenti sullo stesso argomento.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963