Libero
Smartphone economico Fonte foto: rido / 123RF
GUIDE ALL’ ACQUISTO

I migliori smartphone economici del 2022

In questa guida all'acquisto abbiamo selezionato alcuni fra i migliori smartphone economici del momento. Scopri quali sono

Il prezzo degli smartphone oramai ha raggiunto delle vette impensabili fino a qualche anno fa. I modelli top hanno tutti dei prezzi di listino superiore ai 500€ e possono superare anche i 1.000€. Una cifra che la maggior parte delle persone non possono permettersi o che non vogliono spendere per uno smartphone. Fortunatamente sul mercato sono disponibili tantissimi altri dispositivi che costano molto meno e che svolgono egregiamente il loro lavoro. Solitamente vengono definiti smartphone medio di gamma, ma questo non deve farci pensare che si tratti di dispositivi poco performanti.

Per risparmiare ancora di più, bisogna anche scegliere il giusto posto dove acquistare lo smartphone. E online non c’è nulla di meglio dei siti di e-commerce come Amazon che ogni giorno propongono smartphone in offerta a prezzi davvero concorrenziali. Per aiutarvi nella giusta scelta, noi di Libero Tecnologia abbiamo selezionati per voi alcuni tra i migliori smartphone economici disponibili al momento sul mercato. Non resterete delusi.

Se, invece, sei interessato ai migliori smartphone del 2022, li trovi in questa guida all’acquisto: clicca qui.

Xiaomi Redmi Note 11

Lo Xiaomi Redmi Note 11 è tra gli smartphone economici con il miglior rapporto qualità-prezzo disponibili sul mercato. Partiamo dallo schermo AMOLED da 6,43" con risoluzione FHD e frequenza di aggiornamento a 90Hz. Il refresh rate così elevato permette un utilizzo più fluido del dispositivo soprattutto mentre si scorre il feed dei social e quando si gioca. Presente anche una modalità di lettura per non stancare troppo gli occhi. Il processore è lo Snapdragon 680 con a supporto 4GB di RAM e 64GB di memoria interna.

Per essere uno smartphone lowcost, il comparto fotografico è molto interessante. Nella parte posteriore troviamo il sensore principale da 50MP, una fotocamera ultra-grandangolare da 8MP e due sensori da 2MP, uno dedicato agli scatti macro, il secondo alla profondità. La batteria è da 5000mAh e assicura un’autonomia fino a due giorni con un utilizzo normale del dispositivo. La ricarica rapida da 33W impiega poco più di un’ora per offrire il 100% di autonomia.

Xiaomi Redmi Note 11

Xiaomi Redmi Note 11

 

Realme 9i

Quando si parla di smartphone economici, non si può non citare qualche modello di realme. Il realme 9i è uno degli ultimi lanciati dall’azienda cinese e anche uno di quelli con il miglior rapporto qualità-prezzo. Ha uno schermo Ultra Smooth da 6,6 pollici con risoluzione FHD e refresh rate a 90Hz. La frequenza di aggiornamento ha 5 livelli differenti (30Hz, 48Hz, 50Hz, 60Hz e 90Hz) in base alla tipologia di contenuto. Il processore è lo Snapdragon 680 con a supporto 4GB di RAM e 64GB di memoria interna.

Nel comparto fotografico troviamo un obiettivo principale professionale da 50 Megapixel, supportato da due sensori da 2MP: il primo per le foto macro, il secondo per la profondità. La fotocamera selfie è da 16 MP e supporta anche la modalità notte per scattare foto luminose anche in condizioni di scasa luminosità. La batteria è da 5000mAh con il supporto alla ricarica rapida da 33W che permette di avere una giornata di autonomia in poco più di mezzora di carica. Disponibile anche uno slot per inserire una microSD ed espandere la memoria a disposizione.

realme 9i

realme 9i

 

Galaxy M23

Il Galaxy M23 ha un display FHD+ da 6,6" e grazie alla tecnologia Super Smooth il refresh rate arriva a un massimo di 120Hz, caratteristica che solitamente troviamo solamente negli smartphone top di gamma. A bordo troviamo il processore Snapdragon 750 che integra anche il modem per il 5G e che rende il Galaxy M23 uno degli smartphone più economici per la rete super veloce. A supporto ci sono anche 4GB di RAM e 128GB di memoria interna.

Comparto fotografico molto solido composto da un sensore principale da 50MP, una fotocamera ultra-grandangolare da 8 Megapixel e un sensore macro da 2MP. Ottimi selfie con la fotocamera frontale da 8 Megapixel che offre anche effetti particolari come quello bokeh. La batteria da 5000mAh è un’altra delle caratteristiche top dello smartphone e con la ricarica rapida da 25W basta poco più di un’ora per avere il 100% di autonomia. Per la parte audio c’è il supporto al Dolby Atmos che permette di avere un suono di qualità cinematografica. Il lettore per le impronte digitali è posizionato di lato e non sotto il display.

Samsung Galaxy M32

Samsung Galaxy M32

 

POCO X4 Pro

Per chi è alla ricerca di uno smartphone un po’ più potente, è disponibile il POCO X4 Pro 5G. Più potenza vuol dire anche un costo leggermente superiore, anche se non di molto. Lo smartphone di Xiaomi ha uno schermo AMOLED da 6,67 pollici con risoluzione FHD+ e refresh rate a 120Hz per un utilizzo super fluido del dispositivo. La luminosità del display si adatta alla luce ambientale in modo da non affaticare troppo gli occhi. Il processore è lo Snapdragon 695 con modem 5G integrato. A bordo anche 6GB di RAM e 128GB di memoria interna.

La fotocamera principale è uno dei fiori all’occhiello del dispositivo ed è da 108MP. Grazie alle grandi dimensioni del sensore riesce a catturare più luce. Il comparto fotografico posteriore è composto anche da una fotocamera ultra-grandangolare da 8MP e da una fotocamera macro da 2MP. La fotocamera selfie è da 16MP. Batteria da 5000mAh con supporto alla ricarica super rapida da 67W. Per avere il 100% di autonomia bastano poco più di 40 minuti. Il sensore per le impronte digitali è posizionato di lato e tra le funzioni extra del dispositivo troviamo anche la radio FM.

Poco X4 Pro

Poco X4 Pro

 

iPhone SE di terza generazione

Definire l’iPhone SE di terza generazione uno smartphone economico può risultare strano. E infatti non è economico, avendo un prezzo superiore a tutti gli altri dispositivi presenti in questa guida all’acquisto. Ma prendendo in considerazione il mondo Apple, è sicuramente lo smartphone che costa di meno e più abbordabile. La nuova generazione dell’iPhone SE riprende il design iconico degli smartphone dell’azienda di Cupertino di qualche anno fa, con il Touch ID fisico. Anche le dimensioni sono piuttosto compatte, con uno schermo da 4,7" con colori piuttosto vivaci. Sotto la scocca trova posto l’A15 Bionic, lo stesso chipset che troviamo anche sull’iPhone 13, che integra anche un modem per il 5G

Apple ha lavorato anche sul comparto fotografico. Nella parte posteriore troviamo un solo sensore da 12MP che, però, grazie al supporto del processore riesce ad assicurare scatti e video di ottima qualità. Sono presenti anche tanti Stili fotografici che permettono di scegliere il filtro migliore in base alla situazione. Buona anche l’autonomia, con una batteria che permette di arrivare a fine giornata senza troppi patemi

iPhone SE di terza generazione

iPhone SE di terza generazione

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963