Libero
wear os Fonte foto: dennizn / Shutterstock
WEARABLE

Nel 2022 arriva Pixel Watch, lo smartwatch di Google

Arriverebbe nel 2022 Pixel Watch secondo le indiscrezioni, che hanno tratteggiato il ritratto del primo smartwatch a marchio Google

Di Google Pixel Watch si parla oramai da anni a più riprese. Il progetto sembra stazionare nei “cantieri" di Mountain View da parecchio tempo, ma Google evidentemente non ha mai trovato la quadratura per realizzare l’idea che ha in mente. Il debutto dei Pixel 6 sembra aver rimaneggiato le carte, e Pixel Watch sembra sempre più vicino al debutto.

Google in realtà era già andata vicina al rilascio del suo primo smartwatch. Un’indiscrezione di qualche tempo fa ci raccontò che l’orologio intelligente del colosso delle ricerche sul web avrebbe potuto debuttare già nel 2017, quando invece finirono sul mercato LG Watch Sport e Watch Style: un dipendente rimasto anonimo confessò che i due erano stati pensati per Google, ma il capo dell’hardware Rick Osterloh ha poi sentenziato che non sembravano coerenti allo spirito Pixel e quindi non se ne fece nulla. A giudicare dalla freddezza con cui i due sono stati accolti dagli appassionati, si potrebbe dire che Osterloh ebbe l’occhio lungo. Adesso però la storia è diversa, e Google Pixel Watch potrebbe essere vicino al debutto.

Google Pixel Watch, com’è fatto

Secondo le indiscrezioni, Pixel Watch è in lavorazione nei laboratori di Google con il nome in codice Rohan. La progettazione non avrebbe coinvolto gli uomini di Fitbit, a disposizione di Google da inizio anno quando l’azienda è stata “assorbita" a Mountain View per oltre 2 miliardi di dollari.

Si pensa che Google Pixel Watch avrà alla base la stessa filosofia degli smartphone Pixel, ossia quella di mostrare il livello dell’esperienza utente che è possibile ottenere sulla piattaforma Android con l’hardware giusto e con un’ottimizzazione del software di livello – e Google è maestra in questo, anche in virtù dello strettissimo rapporto con Android per ovvie ragioni.

Insomma, è sempre più evidente come Google abbia deciso con convinzione di essere la Apple del panorama Android, e infatti anche Pixel Watch dovrà vedersela con Apple Watch allo stesso modo di quanto avviene tra i Google Pixel 6 e gli iPhone. La deduzione è frutto delle indiscrezioni sul prezzo, secondo le quali Google Pixel Watch costerà cifre superiori agli smartwatch Fitbit per avvicinare il prezzo di Apple Watch.

Non mancheranno su Google Pixel Watch sensori e funzionalità ad hoc per tracciare le attività quotidiane e quelle sportive, quindi la presenza di cardiofrequenzimetro, GPS e accelerometri vari non è in discussione. Ma dovrebbe pure arrivare una piena compatibilità – si parla addirittura di integrazione – tra l’app di monitoraggio sviluppata ed evoluta negli anni da Fitbit e Wear OS 3, che figurerebbe così tra le novità che Google annuncerà contestualmente a Pixel Watch.

Google Pixel Watch, quando arriva

La sensazione, quindi, è che Google voglia fare sul serio sull’hardware, dopo anni passati a recitare più di frequente il ruolo della comparsa che quello da protagonista. I Pixel 6 hanno indicato la strada, con Pixel Watch che potrebbe arrivare nel momento giusto, ossia nel momento in cui Google ha preso atto di quanto “vuole fare da grande".

Secondo le stesse indiscrezioni che ci hanno fornito il ritratto più aggiornato di Google Pixel Watch, lo smartphone della grande G potrebbe pure arrivare nel corso del 2022, ma la sensazione è che ne sentiremo nuovamente parlare in futuro e magari arriveranno indicazioni più precise sul suo debutto.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963