nokia smartphone Fonte foto: Vadim Ungureanu / Shutterstock.com
SMART EVOLUTION

Nokia, pronti tanti nuovi smartphone, tra cui uno pieghevole

La casa finlandese si ripresenta a Barcellona con un carico di novità per il rilancio definitivo del marchio. Svelato anche uno smartphone pieghevole?

Nokia potrebbe tornare presto tra i protagonisti del mercato degli smartphone con una raffica di lanci di nuovi modelli che coprono diverse fasce, dall’ultra low cost al top di gamma pieghevole. E, a quanto pare, già qualcosa verrà presentato al Mobile World Congress 2020 di Barcellona, dal 24 al 27 febbraio.

I rumor sugli smartphone Nokia 2020, nelle ultime ore, si stanno moltiplicando e sono così tanti, e da così tante fonti diverse, che è veramente difficile scremare quelli più credibili dalle fake news. Si parla infatti di un possibile Nokia 9.2 PureView, di un Nokia 8.2 5G, di un Nokia 5.2 solo 4G, di un Nokia 1.3 dalle caratteristiche tecniche (e dal prezzo) minime e addirittura di uno smartphone pieghevole per far concorrenza al Samsung Galaxy Fold, al Motorola RAZR e al Huawei Mate X. È molto probabile che a Barcellona vedremo almeno alcuni di questi nuovi modelli, ma è impossibile dire con certezza quali. Anche per quanto riguarda le specifiche tecniche dei vari modelli, poi, siamo ancora alle semplici indiscrezioni.

Nokia 9.2 PureView

A parlare del Nokia 9.2 PureView è il sito NPU, Nokia Power User. Si tratterebbe del nuovo top di gamma, basato sul SoC Qualcomm Snapdragon 865 e con un ottimo reparto fotografico realizzato in collaborazione con Toshiba. L’uscita del 9.2, secondo NPU, segnerebbe l’addio di Nokia al progetto del Nokia 9.1 PureView con Snapdragon 855, ormai superato dal fratello maggiore.

Nokia 8.2 5G

Cancellato anche, secondo altre indiscrezioni, il modello Nokia 8.2 4G: arriverà solo la variante per la rete veloce 5G. Si parla di un SoC Snapdragon 765 e RAM da 6 o 8 GB, mentre lo spazio di archiviazione sarebbe di 128/256 GB. Per il reparto fotografico si parla invece di una fotocamera a scomparsa pop up anteriore, da 32 MP di risoluzione. La batteria sarebbe da almeno 3.500 mAh e il prezzo ipotizzato è di circa 450-470 euro.

Nokia 5.2

Solo versione 4G, al contrario, per il Nokia 5.2 che punta più sul prezzo che sulle caratteristiche tecniche: con un costo finale di circa 170 euro dovrebbe avere lo Snapdragon 632, display LCD da 6,2 pollici, 3 o 4 GB di RAM (e solo 32/64 GB di ROM). Le fotocamere posteriori sarebbero due, da 8 e 16 MP, quella frontale sarebbe da 8 MP. Batteria sempre intorno ai 3.500 mAh.

Nokia 1.3

Alla metà del prezzo ipotizzato per il 5.2, cioè circa 80 euro, dovrebbe arrivare il Nokia 1.3. Si tratta di uno smartphone a bassissime prestazioni, con SoC MediaTek e appena 1 GB di RAM e 8 GB di ROM. Chiaramente un dispositivo per utenti “vintage“, che ben poco usano dell’odierno ecosistema digitale. E, infatti, su questo dispositivo dovremmo trovare una batteria da addirittura 4.000 mAh. Segno che il target di utenti a cui mira Nokia con questo dispositivo guarda soprattutto al prezzo e all’autonomia, non a tutto il resto.

Nokia pieghevole?

Infine, l’ultima indiscrezione sugli smartphone Nokia 2020 che potrebbero essere presentati, o almeno annunciati, al MWC 2020 di Barcellona: il telefono pieghevole. Su questo modello non si sa assolutamente nulla, se non che potrebbe essere presentato quest’anno per essere poi venduto il prossimo. Si tratterebbe di una sfida molto grossa per HMD Global, la società finlandese che ha rilevato Nokia nel 2016 da Microsoft senza ancora essere riuscita a rilanciare veramente questo marchio storico.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963