Libero
evento apple google samsung Fonte foto: Web
TECH NEWS

Non prendete impegni: il 18, 19 e 20 ottobre 3 eventi tech da non perdere

Settimana prossima tre big hanno programmato tre eventi in tre giorni, dai quali verranno fuori parecchie novità: ecco gli orari e ciò che sappiamo

Sarà un ottobre più caldo del solito quello del 2021. Ad alzarne la temperatura sono tre assoluti big della tecnologia i quali – sembra quasi che si siano messi d’accordo – hanno programmato tre eventi in tre giorni da cui verranno fuori diverse novità interessanti tra smartphone, computer, cuffiette Bluetooth e chissà cos’altro ancora.

I tre eventi saranno trasmessi in streaming, ed è una buona notizia perché la tre giorni di fuoco sarà imperdibile per gli appassionati di tecnologia. Aprirà Apple il 18 ottobre ad un orario non troppo scomodo, ossia le 19 italiane: quasi certo il debutto di MacBook Pro M1X, probabile di AirPods di terza generazione. Seguirà Google il 19 ottobre, sempre alle 19 italiane: è ufficiale che verranno fuori i nuovi Pixel 6. Le incognite riguardano Samsung, l’ultima ad aggiungersi: evento il 20 ottobre ad un orario meno comodo, le 16 italiane, per delle novità che le indiscrezioni ancora non hanno messo bene a fuoco.

Evento Apple 18 ottobre: cosa vedremo

Ad aprire le danze dei big della tecnologia sarà Apple con l’evento del 18 ottobre, giorno in cui sono attesi i nuovi MacBook Pro con chip M1X, insieme, probabilmente, alle AirPods di terza generazione.

La novità principale dei nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici sarà il chip M1X, un’evoluzione in chiave prestazionale del chip M1 progettato da Apple e introdotto lo scorso anno. Si dice che i nuovi Pro avranno anche fino a 32 GB di RAM, display con cornici più sottili intorno e di tipo mini LED con tecnologia ProMotion, quindi frequenza di aggiornamento variabile fino a 120 Hz.

Appuntamento il 18 ottobre alle 19 italiane.

Evento Google Pixel 19 ottobre: cosa vedremo

La tappa “intermedia" di un ottobre 2021 inaspettatamente caldo spetterà a Google, ma a differenza delle altre due tappe cosa verrà fuori lo sappiamo già dal momento che lo ha comunicato la stessa azienda di Mountain View: arriveranno Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro.

Dei due smartphone si è parlato ampiamente negli ultimi mesi, in parte per merito di Google stessa che era entrata a gamba tesa sulle indiscrezioni comunicando una serie di specifiche tecniche e funzionali su Pixel 6 e Pixel 6 Pro, in parte per i soliti rumor come quelli degli ultimi giorni che di fanno hanno chiuso il cerchio intorno ai due.

Ricordiamo che Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro, purtroppo, non arriveranno in Italia, almeno inizialmente. Appuntamento il 19 ottobre alle 19 italiane.

Evento Samsung Unpacked 20 ottobre: cosa vedremo

Se i protagonisti dell’evento Google sono noti da tempo e quelli dell’evento Apple si possono immaginare facilmente, è abbastanza meno leggibile la situazione legata a Samsung. A Seul hanno reso ufficiale il Galaxy Unpacked parte 2 per il 20 ottobre, con il suffisso – parte 2 – che richiama il Galaxy Unpacked di agosto dal quale sono “nati" Galaxy Z Fold3 e Z Flip3.

L’appuntamento è fissato per le 16 italiane di mercoledì 20 ottobre, sull’oggetto o sugli oggetti della presentazione l’unica ipotesi è rappresentata da Galaxy S21 FE, che secondo alcuni rumor recenti dovrebbe arrivare a gennaio 2022 ammesso che Samsung non abbia cancellato il progetto. Che l’azienda lo presenti adesso annunciandone la disponibilità a inizio anno?

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963