Libero
ANDROID

Nothing Phone (2) ufficiale: caratteristiche e prezzi

Nothing ha presentato ufficialmente il suo Nothing Phone (2), smartphone di fascia medio-alta che riprende molto delle caratteristiche già viste sul precedente modello

Nothing Phone (2) Fonte foto: Nothing

il nuovo Nothing Phone (2) di Carl Pei, erede naturale del Nothing Phone (1), è stato ufficialmente svelato. Un dispositivo che ha molto in comune col modello precedente in termini di design, a partire dal ben noto sistema “Glyph” che, sfruttando i led posizionati sul retro dello smartphone, avviserà l’utente delle notifiche in arrivo, con la possibilità di personalizzare gli avvisi luminosi a proprio piacimento.

Oltre a questo, troviamo sicuramente una scheda tecnica che ha alzato l’asticella rispetto a quella del Nothing Phone (1), portando il Phone (2) di fatto nella fascia di mercato medio alta grazie a un processore Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1, che va a sostituire lo Snapdragon 778G+ di fascia media del modello precedente. Quasi identico, invece, il comparto fotografico posteriore con due sensori da 50 MP ciascuno.

Nothing Phone (2): scheda tecnica

Il Nothing Phone (2) ha un display OLED da 6,72 pollici, con risoluzione FHD+ (2.412×1.080 pixel) e refresh rate variabile a 120 Hz. A protezione dello schermo un Corning Gorilla Glass, che lo tiene al sicuro da graffi e cadute.  Al processore Snapdragon 8+ Gen 1 l’azienda di Carl Pei ha dedicato 12 GB di RAM e 128/256/512 GB di spazio di archiviazione, non espandibili.

Il comparto fotografico comprende un sensore principale da 50 MP (ƒ/1.88) con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) e stabilizzazione elettronica dell’immagine (EIS) e un sensore ultra-grandangolare da 50 MP (ƒ/2.2) con EIS. Come confermato da Nothing, il sensore principale è un Sony IMX 890 (contro il Sony IMX 766 del modello precedente) mentre quello grandangolare è un Samsung JN1 (nessuna variazione).

La fotocamera frontale, invece, è da 32 MP. Una scelta azzeccata quella di Nothing che riprende quanto fatto col modello precedente, andando dritto al sodo e portando su questo smartphone solo due sensori ma realmente utili per realizzare scatti di qualità.

Tra le connessioni troviamo, ovviamente, il 5G, il Wi-Fi 6, il Bluetooth 5.3, l’USB-C e le varie soluzioni per il rilevamento della posizione tramite satelliti GPS, GLONASS, Beidou, Galileo, QZSS, SBAS e NAVIC. Presente anche il chip per l’NFC, indispensabile per i pagamenti contactless e per leggere le schede elettroniche.

La batteria è da 4.700 mAh con ricarica cablata a 45W (contro i 33W del predecessore), ricarica wireless a 15W (identica) e ricarica inversa a 5 W. Il sistema operativo è Android 13 con interfaccia proprietaria Nothing OS 2.0 e la garanzia di Nothing di 3 anni di aggiornamenti Android e 4 anni di patch di sicurezza. Infine è presente anche la certificazione IP54, che attesta la resistenza del dispositivo alla polvere e agli spruzzi d’acqua provenienti da tutte le direzioni.

Nothing Phone (2): prezzo e disponibilità

Il nuovo Nothing Phone (2)  può essere già acquistato sul sito ufficiale nell’unica colorazione disponibile: Dark Grey, ma quasi certamente arriverà anche il modello bianco. Il prezzo suggerito per il pubblico è di:

  • Nothing Phone (2) – 8/128 GB: 679 euro
  • Nothing Phone (2) – 12/256 GB: 729 euro
  • Nothing Phone (2) – 12/512 GB: 849 euro.