Libero
redmi note 12 pro speed edition Fonte foto: Redmi
ANDROID

Nuovi dettagli su Redmi Note 12 Turbo: come sarà

Un nuovo modello si aggiungerà alla famiglia Redmi Note 12 è sarà una versione di fascia media, almeno secondo le indiscrezioni in arrivo dalla Cina, ma arriverà in Italia?

La serie Redmi Note 12 lanciata in ottobre in Cina, e attesa anche in Italia, si compone già di 4 modelli: Note 12, Note 12 Pro (in foto), Note 12 Pro Plus e Note 12 Discovery Edition. E giusto per creare ancora un po’ di confusione tra gli utenti che si devono districare tra mille specifiche tecniche, a volte davvero poco differenti, Xiaomi ha deciso di lanciare anche il Redmi Note 12 Turbo.

Non sappiamo ancora quanti e quali smartphone di questa nuova serie Note 12 arriveranno anche in Europa, né se lo faranno con i nomi originari, con un nuovo nome Redmi o, addirittura, con il nome di un altro brand come Poco.

Redmi Note 12 Turbo, cosa sappiamo

Le indiscrezioni a proposito del Redmi Note 12 Turbo arrivano dal famoso leaker Digital Chat Station, che sulla piattaforma social cinese Weibo ha rilasciato quelle che dovrebbero essere le specifiche del nuovo smartphone.

In un primo momento è stato un altro leaker a svelare l’intenzione di Xiaomi di proporre un nuovo Redmi Note 12 Turbo, ovvero Kacper Skrzypek. Quest’ultimo però parlava solo di un possibile arrivo in India del nuovo smartphone e dell’adozione di un non meglio specificato SoC Qualcomm.

Digital Chat Station fornisce ora qualche dettaglio in più. Il SoC che verrà integrato nel Redmi Note 12 Turbo dovrebbe essere il Qualcomm Snapdragon 7 Gen 2, un nuovo modello di fascia media che ancora non è stato presentato ufficialmente dal produttore americano. Al suo fianco dovrebbero comparire 12 GB di RAM e 512 GB di spazio di archiviazione.

Il display dovrebbe essere un OLED da 6,67 pollici con risoluzione FHD+ e una frequenza di aggiornamento a 120 Hz, mentre il comparto fotografico, sempre secondo Digital Chat Station, sarà composto da tre sensori (non sappiamo prodotti da chi): il principale sarà da 50 MP abbinato a un grandangolare da 8 MP e un macro o a un sensore di profondità da 2 MP.

Per quanto riguarda la batteria, invece, il leaker cinese ci dice che sarà molto probabilmente da 5.500 mAh che dovrebbe supportare la ricarica a 67W.

Redmi Note 12 Turbo

Digital Chat Station non si sbilancia su un arrivo a breve del nuovo Redmi Note 12 Turbo, cosa che invece fa Kacper Skrzypek scrivendo su Twitter che "debutterà molto presto". Probabilmente Xiaomi aspetterà il mese di febbraio o al massimo marzo. C’è solo da capire se sarà un modello destinato solo al mercato cinese, (o solo a quello indiano ma con un altro nome, almeno secondo Digital Chat Station) o se verrà proposto anche in Europa, e quindi in Italia.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963