Libero
oneplus Fonte foto: DANIEL CONSTANTE / Shutterstock
ANDROID

OnePlus 10 Pro avrà un super display

Fonti ufficiali provenienti dai piani alti di OnePlus hanno rivelato informazioni importanti riguardo al display del nuovo top di gamma

Dopo la conferma da parte dei vertici dell’azienda riguardo al debutto imminente di OnePlus 10, piovono nuove indiscrezioni riguardo alle caratteristiche dello smartphone top di gamma. Secondo quanto dichiarato dal cofondatore di OnePlus Pete Lau, la variante Pro del dispositivo farà affidamento su un display innovativo.

La soluzione che l’azienda ha deciso di introdurre è frutto della collaborazione con Samsung, sempre all’avanguardia nella produzione di schermi eccezionali. Ormai manca davvero poco per scoprire tutte le caratteristiche dei nuovi OnePlus 10 e, col passare dei giorni, le indiscrezioni e le notizie ufficiali sulla sua scheda tecnica si fanno sempre più numerose. Presto scopriremo se OnePlus avrà compiuto i passi decisivi verso la consacrazione fra i produttori di smartphone più importanti, entrando a pieno titolo tra i costruttori "premium", e se OnePlus 10 Pro sarà un valido rivale dei modelli più performanti prodotti da Samsung ed Apple: il prossimo Galaxy S22 e l’attuale iPhone 13.

OnePlus 10 Pro, come sarà il display

Il display di OnePlus 10 Pro sarà un LTPO 2.0 sviluppato da Samsung, ovvero una versione di OLED con frequenza di aggiornamento elevata e variabile, grande fluidità e basso impatto sui consumi energetici. La sigla sta per low-temperature polycrystalline oxide, ovvero una tecnologia che dovrebbe prendere il posto di quella LTPS (low-temperature polycrystalline silicon) offrendo una migliore efficienza.

La prima generazione di LTPO poteva raggiungere i 120 Hz (cioè aggiornarsi 120 volte in un secondo) e aveva la possibilità di scendere fino a un minimo di 1 Hz per preservare la batteria. Ciò risulta particolarmente utile nel caso di modalità always-on, cioè quando il display rimane sempre acceso per mostrare alcune informazioni come orario o notifiche.
Fino a gennaio 2022, non sapremo quali miglioramenti apporterà la versione 2.0, ma possiamo immaginare che si tratterà di un incremento della frequenza di aggiornamento o di una migliore gestione del consumo di batteria. O, perché no, di entrambe le cose insieme.

OnePlus 10 Pro, caratteristiche e data di presentazione

Stando alle ultime informazioni, OnePlus 10 Pro dovrebbe essere quindi equipaggiato di schermo AMOLED QHD+ da 6,7 pollici con tecnologia LTP0 2.0. Sotto la scocca troverà posto il processore Qualcomm Snapdragon 8 gen 1, che potrebbe essere accompagnato da memoria RAM fino a 12 GB, spazio di archiviazione fino a 256 GB e batteria da 5.000 mAh. Per quanto riguarda la tecnologia di ricarica, sono previsti 80 Watt per quella cablata e 50 Watt per quella wireless.

Il comparto fotografico del top di gamma OnePlus dovrebbe essere composto da sensori da 48, 50 ed 8 megapixel, rispettivamente principale, ultra grandangolare e telefoto con zoom ottico 3x. Nella parte frontale è attesa una fotocamera selfie da 32 megapixel alloggiata all’interno di un foro praticato nel display (il cosiddetto punch-hole).

L’interfaccia grafica dovrebbe essere la ColorOS di Oppo, basata sul sistema operativo Android 12. OnePlus 10 Pro sarà presentato nel mese di gennaio, molto prima di quanto ci saremmo aspettati.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963