metodi per pagare i bollettini online Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come pagare i bollettini online

Vuoi sapere quali sono i metodi per pagare i bollettini online? Leggi l'articolo! Scopri tutto quello che c'è da sapere per evitare di andare alla Posta.

Il bollettino postale è uno strumento di pagamento previsto da Poste Italiane, ancora oggi molto utilizzato per fare fronte a numerosi versamenti: per le utenze domestiche, le tasse scolastiche, le rate del condominio, bollo auto, multe, rate finanziarie, passaggi di proprietà, bollettini MAV e RAV, abbonamenti TV, contratti telefonici, etc. È possibile, dunque, inviare denaro al destinatario che possiede un Conto BancoPosta senza la necessità di utilizzare un conto proprio. Per effettuare il pagamento, la modalità classica è quella di recarsi presso la sede di un ufficio postale, prendere il numeretto all’interno e mettersi in fila, prima di arrivare allo sportello apposito.

Tutti noi conosciamo bene le lunghe e interminabili attese dentro e fuori l’ufficio postale, tra le varie lamentele degli utenti, con la consapevolezza di dover passare anche un po’ di ore in coda. Oggi la tecnologia ci viene in aiuto, permettendoci di poter effettuare la stessa operazione grazie a Internet e riuscire a pagare qualunque tipologia di bollettini online. Ecco come fare per procedere in autonomia, senza lunghe attese, ma facendo attenzione a non "perdersi" tra le varie opzioni virtuali.

Come pagare i bollettini postali online sul sito Poste Italiane

Attraverso i servizi del sito Poste Italiane puoi procedere con il pagamento online del tuo bollettino postale. Se non sei ancora registrati, dovrai creare il tuo account, selezionando l’opzione in alto a destra, Area Personale, poi andare su Registrati, e compilare con i dati richiesti. Dovrai inserire i tuoi dati anagrafici nei campi Nome, Cognome, e Codice Fiscale, e cliccare sul pulsante Prosegui, dove dovrai verificare che i dati riportati nei campi Nato a, In provincia di, Data di nascita, Stato di nascita e Sesso siano corretti e poi confermare per passare alla schermata successiva dopo aver spuntato la voce Non sono un robot, per controllare la tua identità. Dovrai, poi, inserire il tuo indirizzo mail, dove riceverai una mail con il codice di conferma occorrente alla certificazione. La mail verrà utilizzata anche come mail di contatto.

Dovrai, dunque continuare con la compilazione dei tuoi dati d’accesso da collegare al tuo account e poi scegliere e confermare una password per completare la registrazione. Quando avrai creato il tuo account per accedere ai servizi di Poste, potrai eseguire pagamenti sia dal sito ufficiale di Poste Italiane che attraverso l’app Ufficio Postale per dispositivi Android e iOS. Se hai già un account registrato, invece, e hai deciso di pagare un bollettino postale online dal sito Poste Italiane, vai nell’Area personale e accedi con le tue credenziali per identificare Nome utente e Password. Nella schermata principale del tuo account, scegli la sezione Paga online, dove ci sarà una panoramica delle tipologie di bollettino che è possibile pagare online: bollettino bianco con codice 123 o 451, bollettino precompilato con codice 896 o 674, bollettini MAV e bollettino PA.

Seleziona dunque, la tipologia di bollettino da pagare e procedi con la compilazione online dei dati richiesti nei vari campi. Se si tratta di pagare un bollettino bianco, inserisci sul C/C N. (insieme al numero del conto corrente del beneficiario), Importo, Intestato a/ e Casuale. Dopodiché, controlla di aver inserito tutto correttamente, altrimenti potrai modificare tramite l’icona virtuale a forma di matita. Eh sì, essendo tutto online, in caso di errore o refuso, non c’è bisogno di strappare il bollettino e compilarne un altro! Dovrai, poi, scegliere un metodo di pagamento tra Carta di credito, Carta Postepay e Conto BancoPosta Online, cliccando su Paga ora per completare l’operazione. Se non hai un computer a portata di mano o, comunque, preferisci pagare i tuoi bollettini online tramite smartphone o tablet, scarica l’app Ufficio Postale, selezione il tuo ufficio postale, individuando quello a te più vicino, tramite geolocalizzazione e procedi, seguendo le indicazioni.

Pagare i bollettini online: altri metodi rapidi

È possibile pagare i bollettini online non solo tramite servizi postali, ma anche utilizzando altre modalità, come i servizi di internet banking della propria banca: è necessario, però, possedere un conto corrente e avere l’accesso alle funzioni di online banking. Un altro modo per il pagamento dei bollettini postali online è tramite PayPal, se avete collegato la vostra carta ad un account e ne avete accertata la compatibilità. Un’altra opzione consigliata, molto pratica e veloce è Libero Pay, un servizio digitale semplice da utilizzare e rapido, con il quale pagare sia i bollettini premarcati che quelli bianchi. Cosa serve? Un account di posta elettronica Libero Mail, dove andranno inseriti i dati per completare le transazioni con una carta Visa, MasterCard, Maestro o VPAY, e pagando una commissione di soli 1,50 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963