Libero
peaky blinders Fonte foto: Robert Viglasky/Netflix
TV PLAY

Peaky Blinders: secono i fan queste sono le puntate più belle

La serie si è recentemente conclusa con la sesta stagione. Ecco gli episodi che sono rimasti nel cuore degli spettatori

Ora che si è conclusa definitivamente – la sesta e ultima stagione è uscita pochi mesi fa su Netflix – è il momento di voltarsi indietro e ripensare a mente fredda a tutte le stagioni di Peaky Blinders e all’appassionante storia di Tommy Shelby, che ha tenuto i fan incollati allo schermo fino alla fine.

Probabilmente in futuro si vedranno nuove sfumature di questo universo narrativo: c’è un film in arrivo e le voci si rincorrono anche in merito a uno spin off che dovrebbe coinvolgere alcuni personaggi della serie originale, che ha debuttato nel 2013. Pensando alle puntate che sono già uscite, invece, quali sono quelle davvero indimenticabili? I fan hanno le idee chiare a riguardo, tanto che in base al punteggio su Ranker o altre piattaforme è facile capire le preferite di ciascuna stagione. Altre, invece, spiccano per l’importanza nel contesto della trama. Ecco dunque gli episodi migliori.

La puntata 6 della prima stagione

È il gran finale della prima stagione (sempre composte da sei episodi in tutto, dalla prima all’ultima): qui gli spettatori scoprono che Campbell è ossessionato dall’idea di distruggere Tommy, che tra l’altro deve gestire malcontenti e fratture interni al gruppo, che si rivela quindi non così compatto come poteva sembrare all’apparenza.

La puntata 6 della seconda stagione

Questa puntata rappresenta un momento di svolta della trama. Tommy è in una posizione pericolosa a causa di Campbell, che gli ha commissionato un omicidio politico, ma intanto è determinato a trovare un modo per allargare l’influenza e il potere della famiglia. Scelte importanti e irrevocabili si profilano all’orizzonte…

La puntata 6 della terza stagione

Anche in questo caso si tratta del finale di stagione. Gli spettatori sono rimasti con il fiato sospeso osservando Tommy intento a preparare il più grande e audace colpo della sua vita, circondato da alleati incerti e molti nemici nascosti.

La puntata 2 della quarta stagione

Nel periodo di Natale, gli Shelby capiscono di essere in pericolo. E mentre un nuovo nemico fa il suo ingresso nella storia, il gruppo capisce che potrà avere la meglio soltanto se agisce in sinergia, senza divisioni interne.

La puntata 4 della quinta stagione

Tommy è preso dalla sua carriera politica, non senza doppi giochi e difficoltà, e in questa puntata si vede uno spaccato del suo mondo interiore: è astuto e spregiudicato, ma anche divorato dai sensi di colpa, in preda alle allucinazioni e pronto a farla finita.

La quinta stagione, tra l’altro, considerata nel suo complesso è stata giudicata come la meno riuscita dell’intera serie. Al contrario, la quarta è considerata dalla maggior parte degli spettatori un vero gioiello: la famiglia è uno dei temi centrali di questi episodi e la presenza di un nuovo villain, interpretato da Adrien Brody, ha aggiunto suspence alla trama.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963