Libero
Poco F4 GT Fonte foto: POCO
ANDROID

Poco F4 e F4 Pro in arrivo: ci ricordano qualcosa

Ancora una volta il gruppo Xiaomi porta sul mercato internazionale dei telefoni già visti, cambiando quasi solo il brand: Poco F4 e Poco F4 pro sembrano proprio identici a Redmi K50 e Redmi K50 Pro

Dopo l’uscita del top di gamma Poco F4 GT (in foto), che altro non è se non un rebrand di Redmi K50 Gaming Edition, Poco è pronta ora a lanciare sul mercato globale altri due smartphone: il Poco F4 Standard e il Poco F4 Pro. La parola magica che sta dietro questi lanci basati su rapporto scheda tecnica/prezzo decisamente conveniente è, di nuovo, rebrand.

Il leaker Abhishek Yadav, infatti, ha scovato sul sito della FCC le foto depositate da Poco per chiedere l’omologazione di Poco F4 5G e, neanche a dirlo, assomiglia parecchio ad un cugino Redmi. Infatti, attingendo ai marchi della casa madre Xiaomi, Poco ha preso gli altri due telefoni della tripletta Redmi K50, ossia il Redmi K50 standard e il Redmi K50 Pro e sta per portarli sui mercati globali con piccole modifiche. Molto probabilmente, almeno uno dei due sembrerebbe destinato a arrivare anche in Italia. Non possiamo dirlo con certezza, perché il mercato degli smartphone 2022 è ancora dominato dall’incertezza e dalla crisi dei chip.

Poco F4 Pro: come sarà

Se il leak sarà confermato, e molto probabilmente potremmo anche togliere il “se“, allora Poco F4 Pro avrà il chip MediaTek Dimensity 9000, abbinato a 8 GB o 12 GB di RAM e a 256 GB o 512 GB di memorie di archiviazione. Il display sarà un OLED da 6,67 pollici con risoluzione QHD+, con HDR10+ , frequenza di aggiornamento da 120 Hz e rapporto schermo 20:9.

Le fotocamere posteriori saranno 3: il sensore principale sarebbe il Samsung ISOCELL HM2 da 108 MP, seguito dal sensore ultra-grandangolare da 8 MP e dal sensore macro da 2 MP . Quest’ultimo, quasi sempre, è un sensore utile più al marketing che all’utente. Il sensore anteriore, invece, sarà da 20 MP. La batteria sarà da 5.000 mAh con ricarica rapida da 120 W.

La disponibilità è prevista tra fine maggio e inizio giugno. Per dare un’idea di prezzi, possiamo prendere quelli cinesi di Redmi K50 Pro: versione 8/128 GB a 420 euro, versione 8/256 GB a 470 euro, versione 12/256 GB a 510 euro e, infine, Redmi K50 Pro 12/512 GB a 570 euro.

Poco F4: come sarà

Considerato che come anticipato il Poco F4 è un rebrand del Redmi K50 troveremo a bordo il chipset MediaTek Dimensity 8100, abbinato a 8GB o 12 GB di RAM e a 128 GB o 256 GB di memoria di archiviazione. Il display è da 6,67 pollici OLED FHD+, con frequenza di aggiornamento di 120 Hz.

Il comparto fotografico vedrà un sensore principale da 48 MP (Sony IMX582), un sensore ultra-grandangolare da 8 MP e il macro da 2 MP. Il sensore anteriore è da 20 MP. La batteria sarà da 4.520 mAh con ricarica rapida da 67 W.

Il telefono dovrebbe arrivare a fine maggio o inizio di giugno. Non è disponibile il listino, ma anche in questo caso possiamo guardare al listino cinese di Redmi K50: versione8/128 GB a 340 euro, versione 8/256 GB a 370 euro, versione 12/256 GB a 400 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963