app smartphone Fonte foto: Stefano Garau / Shutterstock.com
APP

Quali app non puoi eliminare dallo smartphone e dal computer

Cancellare le app inutili da PC e smartphone è sempre una buona idea, ma non sempre è possibile: ecco quali app non potrai mai disinstallare da PC e smartphone

Tutti i produttori di computer, sia desktop che laptop, e di smartphone da diversi anni riempiono i dispositivi che vendono di applicazioni preinstallate. Lo fa anche Apple, sia sugli iPhone e iPad che sui Mac. Quando compriamo un nuovo dispositivo, stiamo comprando anche un sacco di app preinstallate. Il problema è che spesso queste app non servono a molto.

A volte non servono proprio a nulla e non solo sono preinstallate, ma sono anche le app di default per aprire alcuni file o svolgere alcuni compiti. Ad esempio su Windows il browser di default è ormai Edge, mentre sui prodotti Apple è Safari. Ci sono poi un sacco di altre app installate dai produttori “minori“: ormai molti di essi ci vendono computer e smartphone con un intero ecosistema di applicazioni tutte collegate tra loro, che funzionano discretamente bene (perché ovviamente dialogano a perfezione l’una con l’altra) ma solo se le usi tutte. Ma cosa succede se le vogliamo disinstallare perché non ci piace usarle? Purtroppo, non sempre è possibile farlo.

Quali app Apple non si possono eliminare

Apple è il caso limite: i suoi prodotti ci arrivano a casa con molte app installate. E molte di esse non si possono cancellare: Safari, Borsa, News, Siri, Calcolatrice e persino il gioco degli scacchi. Tutte queste app sono preinstallate sui dispositivi Apple, sono le app di default per i rispettivi compiti e non possono essere eliminate. Possiamo scegliere di usare altre app per svolgere gli stessi compiti (ad esempio usare Firefox al posto di Safari come browser predefinito), ma siamo costretti a tenerle parcheggiate sul device anche se non ci servono a nulla.

Quali app Android non si possono eliminare

Su Android le cose non vanno meglio, ma la situazione è più variegata perché i produttori di hardware sono molti di più. In linea di massima non potremo eliminare Chrome né tutte le app strettamente legate al nostro account Google, come Contatti e Drive, ma potremo solo disattivarle. E quindi ce le dovremo tenere in memoria a prendere polvere digitale. Ogni brand che produce dispositivi Android, poi, blocca l’eliminazione di molte delle sue app. Di solito questi produttori preinstallano sui loro dispositivi un lettore multimediale, un’app di gallery per foto e video e a volte anche un’app per i contatti. Anche se le vogliamo disinstallare, non si hanno le autorizzazioni per farlo. E l’unica soluzione è tenerle nel nostro dimenticatoio digitale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963