Libero
realme gt neo 2 Fonte foto: Realme
ANDROID

Realme GT Neo2 ufficiale: un quasi top che farà impazzire i giovani

Realme GT Neo2 è il nuovo smartphone "quasi top" di Realme che offre tanta potenza ad un prezzo contenuto: sembra perfetto per i giovani

Realme ha presentato in Cina l’ennesimo prodotto che potrebbe fare grandi numeri sul mercato per via di un rapporto qualità prezzo ai vertici, come da tradizione per l’azienda cinese. Il suo nome è Realme GT Neo2, non è ancora arrivato in Italia ma se seguirà il percorso di altri telefoni Realme potrebbe farlo molto presto.

Realme GT Neo2 è uno smartphone evidentemente orientato ad un pubblico giovane, che non può investire parecchio nell’acquisto di un nuovo smartphone ma che al contempo è alla ricerca di un prodotto altamente prestazionale, magari per giocare in mobilità. Realme GT Neo2 sembra rispondere perfettamente a questo tipo di esigenze: è potente, volendo ha tanta memoria, due delle tre colorazioni sono palesemente pensate per un pubblico “frizzante" e soprattutto costa poco, in relazione a ciò che offre. In più, a corredo, c’è un display che sembra promettere bene in termini di qualità e una batteria davvero molto grande. La formula di Realme GT Neo2 sembra quella giusta.

Realme GT Neo2, com’è fatto

Realme GT Neo2 possiede uno schermo che arriva dagli stabilimenti del leader mondiale Samsung. Si tratta di un’unità AMOLED da 6,6 pollici con risoluzione Full HD+, una luminosità elevatissima (1.300 nits) quindi confortevole anche nei luoghi più soleggiati, una frequenza di aggiornamento a 120 Hz e di campionamento del touch a 600 Hz.

Quest’ultima caratteristica di Realme GT Neo2 sembra un’esagerazione, ma per i giovani è fondamentale perché garantisce la massima reattività dello smartphone ai comandi impartiti nei videogiochi: sono pochi i prodotti sul mercato capaci di spingersi fino a questo valore. Lo schermo integra il lettore di impronte digitali per lo sblocco sicuro e un foro, nell’angolo alto a sinistra, all’interno del quale è sistemata la fotocamera frontale da 16 megapixel per selfie e videochiamate.

Il chip di Realme GT Neo2 è lo Snapdragon 870 di Qualcomm con supporto alle reti 5G e configurazione a otto core con frequenza massima da 3,2 GHz. Tale valore garantisce prestazioni elevate, e per questo Realme ha provvisto GT Neo2 di un sistema di raffreddamento molto avanzato che utilizza grafene di derivazione aerospaziale e un sistema a camera di vapore più grandi di sempre. Secondo Realme questo garantisce una diminuzione delle temperature fino a 18 gradi centigradi.

Sul fronte delle fotocamere Realme GT Neo2 è provvisto di tre sensori sulla superficie posteriore: il grandangolare principale è da 64 megapixel, ci sono poi un ultra grandangolo da 8 megapixel e uno per scattare foto molto ravvicinate (macro) da 2 MP. La batteria è da 5.000 mAh e c’è la ricarica rapida via cavo a 65 watt.

Realme GT Neo2, prezzi e disponibilità

Realme GT Neo2 per il momento è disponibile solo in Cina dal 27 settembre in tre colorazioni: un nero sfumato ma piuttosto classico, e gli estrosi azzurro e Black Mint.

Quattro le configurazioni di memoria previste: si parte dai circa 315 euro al cambio attuale per la “base" con 6 GB di memoria RAM e 128 GB di spazio di archiviazione fino ad arrivare ai quasi 400 euro per quella da 12+256 GB.

Nel momento in cui arrivasse in Italia – ed è probabile – tra tasse e costi d’importazione costerà certamente di più.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963