Libero
riverdale cast Fonte foto: Eugene Powers / Shutterstock.com
TV PLAY

Riverdale: perché la serie non è stata rinnovata

La settima stagione, in uscita nel 2023, sarà l’ultima. Alla base della cancellazione potrebbero esserci varie ragioni

Riverdale, celebre serie tv basata sui personaggi degli Archie Comics (una serie di fumetti per adolescenti) è stata rinnovata per la settima stagione, ma non oltre. I prossimi episodi, che andranno in onda nel corso del 2023, saranno dunque la conclusione definitiva del popolare thriller e teen drama.

La serie, prodotta da Warner Bros. Television e CBS Television Studios, ha debuttato nel 2017 conquistando il parere positivo del pubblico e diventando in breve tempo un titolo cult. Perché, quindi, la decisione di cancellare la serie e di non proseguire oltre la settima stagione? La notizia è stata data da The CW poche settimane fa. Tra l’altro, Riverdale non è l’unico titolo che non è stato rinnovato dal network: la stessa sorte è toccata a Batwoman, Legends of Tomorrow, il reboot di Roswell, New Mexico e Charmed, il nuovo Dynasty, In The Dark, Naomi e 4400, che si ferma alla prima stagione.

Perché Riverdale è stata cancellata

Qualche tempo fa era circolata la notizia che gli attori di Riverdale si fossero stancanti della serie e aspirassero ad altri progetti, magari al cinema. Ad esempio, l’attore KJ Apa, che interpreta Archie, in un’intervista aveva detto: «Credo che tutti, in un certo senso, desideriamo lavorare su altro, ma siamo bloccati a Vancouver per lo show. Il che è fantastico, tutti amiamo lavorare alla serie. Ma desideriamo anche qualcos’altro». E ancora: «Non voglio essere legato ad Archie per il resto della vita».

In realtà, però, non sembra che la decisione di cancellare Riverdale sia legata esclusivamente o prevalentemente a un presunto malcontento del cast. La ragione principale è probabilmente da ricercare nel fatto che, dopo la nuova fusione della Warner, il network CW sta ripensando radicalmente la sua programmazione. Questo spiegherebbe perché così tanti show sono stati cancellati insieme all’iconico Riverdale.

Cosa succederà in Riverdale 7

La settima e ultima stagione di Riverdale uscirà nel 2023, ma attualmente la serie si può vedere in streaming su Infinity+, Netflix e Prime Video (stagioni 1-5). Ma cosa aspettarsi dal gran finale? Il capo di The CW, Mark Pedowitz, ha recentemente dichiarato: «Tratteremo la serie nel modo che merita. È stata un’icona della cultura pop e vogliamo assicurarci che se ne vada nel modo giusto». Il numero di puntate della settima stagione, quindi, non dovrebbe essere inferiore rispetto alle precedenti: Pedowitz ha infatti detto che a suo parere non sarà «una stagione ridotta». Il capo di The CW ha anche aggiunto che è giusto che i progetti abbiano uno sviluppo e una degna conclusione e che a suo dire sette anni sono la durata giusta per Riverdale.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963