Libero
SMART EVOLUTION

Samsung sta per lanciare una nuova super Smart TV grazie ad LG

Samsung porterà sul mercato un nuovo TV OLED da 83 pollici utilizzando i pannelli OLED prodotti da LG Display, le prime unità potrebbero arrivare entro tre mesi

Samsung TV OLED serie S95B da 55 pollici Fonte foto: Amazon

Samsung sta per lanciare un nuovo TV OLED da 83 pollici e, secondo le indiscrezioni condivise dal sito Business Korea, utilizzerà un pannello OLED WRGB di LG Display. L’azienda sudcoreana ha registrato il nuovo apparecchio (modello KQ83SC90A) presso il National Radio Research Institute, un’operazione necessaria per iniziare a produrre il dispositivo su larga scala e, naturalmente, vendere qualsiasi apparecchiatura di trasmissione e comunicazione, inclusi i televisori. Oltretutto, quando un brand registra un prodotto, questo arriva in commercio entro tre mesi dal completamento della procedura, questo potrebbe quindi indicare un arrivo imminente per il nuovo TV OLED da 83 pollici di Samsung.

Samsung e i pannelli OLED prodotti da LG Display

La scelta di utilizzare un pannello OLED prodotto da LG Display si può spiegare facilmente facendo riferimento alle statistiche di produzione di Samsung. Il colosso sudcoreano, infatti, può produrre solo 1,5 milioni di pannelli QD-OLED da utilizzare per i suoi televisori, una cifra che non è sufficiente per soddisfare la domanda di televisori OLED a marchio Samsung. Oltretutto l’azienda, al momento, produce solo pannelli da 55, 65 e 77 pollici  (in foto) e, come è evidente, non arriva agli 83 pollici necessari per il nuovo dispositivo in arrivo.

Allo stesso tempo LG Display, arriva a produrre circa 10 milioni di pannelli OLED (WRGB) ogni anno. Una cifra decisamente importante che va ben oltre i bisogni dell’azienda e, naturalmente, ben oltre la domanda di televisori OLED a marchio LG. Per cui al colosso dell’elettronica restano in magazzino molte scorte che può rivendere a terze parti come Samsung. Inoltre LG già realizza pannelli OLED fino a 83 pollici, come testimoniano alcuni dei prodotti attualmente in commercio.

Gli accordi commerciali tra le due società sono iniziati nel 2021 con l’obiettivo di Samsung di realizzare un televisore OLED con le dimensioni di cui sopra e, dall’altra parte, di LG di sfruttare al massimo la capacità dei suoi impianti e, rivendendo a terze parti, aumentare i flussi economici. Dopo diversi mesi di trattative, gli accordi tra i due colossi dell’elettronica si sono conclusi a inizio 2023 e il nuovo Samsung KQ83SC90A da 83 pollici, sarà il primo televisore nato da questa unione.

In questo modo Samsung diventa di diritto il terzo brand a portare sul mercato un TV OLED da 83 pollici, dopo LG e Sony.

Samsung KQ83SC90A: scheda tecnica

Al momento non sono disponibili indicazioni sulla scheda tecnica di questo nuovo TV OLED di Samsung ma, partendo dal pannello di LG, è possibile ricavare una parte delle specifiche del televisore. Con buone possibilità LG fornirà a Samsung un pannello OLED WRGB con risoluzione 4K (3.840×2.160 Pixel) e refresh rate a 120 Hz. Non sappiamo altro al riguardo ma, probabilmente, si tratterà di un dispositivo piuttosto costoso.

Stando alle indiscrezioni condivise da Business Korea, LG produrrà per Samsung 500 mila pannelli OLED WRGB, ma difficilmente verranno utilizzati tutti per l’unico Samsung KQ83SC90A e, con buone possibilità, i pezzi inutilizzati verranno ridimensionati per gli altri modelli di Samsung.